...

ad un amico - morto suicida

by user

on
Category: Documents
0

views

Report

Comments

Transcript

ad un amico - morto suicida
AD UN AMICO - MORTO SUICIDA
Cercavi la vita
il senso della vita
Cercavi
angosciato
il mistero delle cose
il perché delle cose,
dell'oggi, del domani, del lavoro, del riposo.
il perché del tuo vivere.
Volevi risposte
al delicato sentire
Esigevi senso:
esigenza fondamentale
insopprimibile
umana,
tipicamente umana.
Tua forte esigenza
E nell'ansia della ricerca
nell'angoscia dell'impotenza
in un momento di turbine
di sconvolgimento
hai forzato i confini.
Il presente,
le cose non ti bastavano .
Ti piacevano
fino a catturarti,
fino a commuoverti
ma non ti bastavano .
Neppure noi ti siamo bastati
neppure la nostra vicinanza
neppure il nostro affetto
anche se grande
Non ti appagava il 'grande'
e neppure l'affetto:
ti era necessario il 'perché'.
Cercavi le radici
cercavi l'infinito
del quale sentivi il richiamo
la carenza
l'esigenza
per vivere
Indisciplinato e fantasioso
non hai sopportato il soffoco
le dande razionali
fredde
la parzialità delle risposte.
Hai aggredito la realtà
i perché
nascosti oltre le opache cortine.
Con disperazione
speravi in risposte esaurienti,
volevi il senso delle cose,
il 'degno di essere trovato'.
Non potevi vivere
senza risposte
Perciò
hai lasciato tutto,
e questo mondo incompiuto,
e noi
sotto accusa
sgomenti
Disorientati e sospesi
siamo qui con te
in un dialogo nuovo
tu nella Luce
noi nell'intemperie...
Rinaldo!...
presenza e ammonimento
al nostro cammino...
Addio!
Frlgino
Fly UP