...

Il futuro è già cominciato, non aspettare oltre:

by user

on
Category: Documents
0

views

Report

Comments

Transcript

Il futuro è già cominciato, non aspettare oltre:
Il futuro è già cominciato, non aspettare
oltre:
tuo datore di lavoro verserà, a sua volta, la sua quota. Ciò ti consente di aumentare il capitale accantonato e di ottenere una pensione complementare più alta. Puoi aumentare il tuo capitale versando mensilmente anche il TFR maturato e eventuali contributi volontari aggiuntivi (chiedi alla tua azienda come fare). CONTRIBUZIONI Per Lenovo guardare schema contributivo dedicato CONTRIBUZIONE 2015 A CARICO DEL DIRIGENTE
Fasce retributive (euro/anno) Obbligatoria % sulla retribuzione
METTI IL CASCO! ISCRIVITI AL FONDO
0 - 46.123,00
2,5
46.123,01 – 61.343,59
5,2
61.343,60 – 76.564,18
5,95
76.564,19 - 87.633,70
6,7
Oltre 87.633,70
7,3
PENSIONE PER I DIRIGENTI IBM (06-2015)
Fatta salva la possibilità di aumentare/diminuire volontariamente il proprio
contributo fino a portare il valore complessivo della contribuzione al limite di
deducibilità fiscale. Il contributo non potrà essere inferiore a quanto stabilito dal
CCNL (4%).
Puoi assicurarti una pensione complementare a quella dell’INPS iscrivendoti al Fondo Pensione per i Dirigenti IBM che gestirà i tuoi risparmi. Le modifiche del sistema pensionistico pubblico provocheranno un abbassamento significativo della pensione obbligatoria pubblica, rispetto a quella degli attuali pensionati. Hai quindi l’opportunità oggi di garantirti una pensione complementare. Iscriversi al Fondo Pensione per i Dirigenti IBM è semplice; è sufficiente compilare l’apposito modulo che troverai nel sito web del Fondo: http://www.fondopensionedirigentiibm.it/moduli.htm Per i dirigenti con almeno 6 anni di anzianità, il contributo a carico dell’Azienda
non potrà essere inferiore a € 4.800,00.
In quanto dirigente puoi iscriverti al Fondo Pensione versando il contributo previsto dall’accordo sindacale (vedi la tabella allegata) e il CONTRIBUZIONE 2015 A CARICO DELLA SOCIETA’
Fasce retributive (euro/anno)
Obbligatoria % sulla
retribuzione
0 - 46.123,00
2,5
46.123,01 – 61.343,59
3,9
61.343,60 – 76.564,18
4,46
76.564,19 - 87.633,70
5,03
Oltre 87.633,70
5,48
DESTINAZIONE DEL T.F.R.
REGOLATA DALLE DISPOSIZIONI DEL DLS 252/2005 NEI TERMINI DELLA
COMUNICAZIONE INFORMATIVA RILASCIATA DAL DATORE DI LAVORO.
Prima di aderire al Fondo Pensione ti consigliamo di prendere visione del materiale informativo pubblicato nel sito web (in particolare: Lo Statuto, La nota informativa, Il Regolamento, I rendimenti del fondo, I Comparti d’investimento a disposizione e la Guida introduttiva alla Previdenza Complementare). Avrai sempre la possibilità di verificare la tua posizione accedendo all’area a te riservata del sito del Fondo dove troverai l’estratto del tuo conto individuale aggiornato con l’ammontare totale degli ultimi versamenti effettuati (tuoi, del tuo datore di lavoro, TFR e eventuali versamenti volontari) e dei rendimenti ottenuti dalla gestione. Il Fondo si pone due obiettivi: quello di proteggere il tuo capitale e quello di farlo crescere. Nell’investire i tuoi contributi il Fondo deve rispettare regole di prudenza, definite dalla legge, che tengono conto della finalità previdenziale e non speculativa dell’investimento. Ad esempio, gli investimenti devono essere adeguatamente diversificati e sono previsti limiti quantitativi all’acquisto di determinati strumenti finanziari ritenuti più rischiosi. La gestione degli investimenti è affidata a operatori professionali sulla base di una convenzione nella quale sono definiti i criteri a cui tali operatori si devono attenere. L’allocazione strategica degli investimenti viene monitorata costantemente ed eventualmente vengono rivisti i criteri di investimento per reagire alle dinamiche dei mercati. Le risorse affidate in gestione sono depositate presso una banca autorizzata dalla Banca d’Italia a svolgere questa attività, la cosiddetta banca depositaria. La COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione è l’organo di controllo dei Fondi Pensione. I comparti d’investimento nel Fondo Pensione per i Dirigenti IBM sono tre: azionario (che investe solo o principalmente in azioni), obbligazionario (che investe solo o principalmente in obbligazioni) e assicurativo (che offre la garanzia di rendimento minimo e di restituzione del capitale). E’ importante che tu conosca la categoria dell’opzione di investimento che scegli perché a questa corrisponde uno specifico profilo di rischio e rendimento. Ad esempio, se scegli un’opzione di investimento azionaria puoi aspettarti rendimenti più elevati rispetto a un investimento obbligazionario, o assicurativo anche se con rischi maggiori legati a possibili andamenti negativi dei mercati finanziari senza garanzia di restituzione del capitale investito. I VANTAGGI FISCALI Aderendo alla previdenza complementare benefici di una tassazione favorevole. a) Contribuzione: puoi dedurre dal tuo reddito complessivo i contributi che hai versato, fino al limite di 5.164,57 euro all’anno. Tale importo comprende l’eventuale contributo del tuo datore di lavoro; a questo limite non concorre la quota del TFR. L’agevolazione fa diminuire l’imposta che devi pagare in base al reddito. Per i lavoratori di prima occupazione assunti dopo il 01/01/2007, è consentito superare la soglia dei 5.164,57 € nel rispetto di talune condizioni. In particolare è consentito: nei venti anni successivi al quinto anno di partecipazione a tali forme, quindi dal 6° al 25° anno, di dedurre dal reddito complessivo contributi eccedenti il limite di 5.164,57 €, pari alla differenza positiva tra l’importo di 25.822,85 € (5.164,57 x 5) e i contributi effettivamente versati nei primi cinque anni, per un importo non superiore a 2.582,29 € per anno (il massimo deducibile annualmente diventa pertanto 7.746,86 €).
b) rendimenti: sono tassati dal 2014 in modo variabile in funzione di alcuni criteri riscontrabili nel documento sul regime fiscale; fino al 2013 erano tassati al 11%; c) pagamento della pensione complementare: la tassazione è particolarmente favorevole. L’aliquota si riduce al crescere degli anni di partecipazione alla previdenza complementare. In particolare, aliquota pari al 15% dei contributi versati e dedotti, che si riduce dello 0,30% per ogni anno eccedente il 15° fino a raggiungere un’aliquota minima del 9%. d) esenzione imposta di bollo sul capitale accumulato. Tieni presente che il TFR versato al Fondo Pensione concorre a formare la pensione complementare e quindi è tassato con le stesse aliquote agevolate. Il TFR in azienda, invece, sconta la tassazione specifica di legge (più alta di quella applicata dal Fondo Pensione); anche la tassazione della rivalutazione del TFR (17%) è più alta di quella applicata nel Fondo. SE TI SERVE UN’ANTICIPAZIONE I versamenti fatti al fondo pensione non sono vincolati e intoccabili. In caso di necessità puoi ritirare parte del capitale cumulato. Le causali e le modalità, assieme alle percentuali, di erogazione delle anticipazioni del capitale versato sono riportate nel sito del Fondo nel capitolo che tratta delle anticipazioni, ma per una più immediata verifica puoi prendere visione del seguente schema semplificato: ANTICIPAZIONI
TIPO
%
MASSIMA REQUISITI
EROGABILE
% TASSAZIONE
DAL 1/1/2007
Spese sanitarie
per situazioni
gravissime
75
Riconoscimento
da parte delle
strutture
pubbliche
Dal 15 al 9
Acquisto/ristrutt.
Prima casa di
abitazione per se
o per i figli
75
8 anni
dall’iscrizione e
documentazione
specifica
23
Altre esigenze
30
8 anni
dall’iscrizione
23
GUARDANDO LONTANO Se durante il tuo percorso lavorativo perderai i requisiti di partecipazione al Fondo potrai: riscattare in tutto o in parte il tuo capitale; mantenere aperta la posizione fino al raggiungimento dei requisiti pensionistici, e quindi scegliere il tipo di prestazione se in forma di rendita (pensione complementare) o in capitale, nel rispetto dei limiti fissati dalla legge. Fondo Pensione per i Dirigenti IBM Via Roma, 15 ‐ 20090 Segrate, MI Codice Fiscale : 91506760155 ‐ Iscrizione Albo Covip N. 1070 Tel. 022136960/022138948/022139787/022134000 Fax. 0226955173 – e‐mail: [email protected] 
Fly UP