...

STIPIDO E`...CHI LO STUPIDO FA-1

by user

on
Category: Documents
0

views

Report

Comments

Transcript

STIPIDO E`...CHI LO STUPIDO FA-1
STUPIDO E'... CHI LO STUPIDO FA
Con il decreto n. 67120 del 8 giugno 2016, che si allega in copia, sono state apportate, in corso
d’opera (la procedura è aperta ed i lavoratori stanno facendo domanda di ammissione), delle
modifiche ai bandi di concorso delle progressioni economiche. Qualcuno sostiene che a questo punto
l'accordo firmato, da cui sono scaturiti i bandi di concorso, da buono è diventato quasi meraviglioso,
e che di meglio non si sarebbe potuto ottenere. Se questi sono i parametri di positività degli
accordi/bandi secondo noi i lavoratori devono iniziare ad essere terrorizzati da simili OO.SS..
Quindi, secondo questo qualcuno:
1. la pseudo formazione prevista per la selezione a quiz, a cui può accedere in via esclusiva
solamente il personale che partecipa al bando delle progressioni economiche, è quella prevista
dal CCNL e dalla Costituzione italiana;
2. le materie proposte nelle dispense concorsuali sono inerenti alle attività affidate, e tengono
conto di tutti gli studi fatti dal personale e delle mansioni effettivamente svolte nei servizi degli
uffici centrali e territoriali;
3. tutti i dipendenti nei propri studi scolastici hanno sostenuto la materia linguistica di inglese, e
quindi tutti saranno nelle medesime condizioni di parità;
4. tutti i dipendenti tra part-time, terapie salvavita, maternità obbligatoria, non vedenti e
sordomuti ed altre assenze previste per legge si trovano nella condizione di seguire le lezioni online e di sostenere un esame alla pari di tutti i lavoratori;
5. i lavoratori che ritengono i propri diritti violati e vogliono tutelare i propri interessi non possono
adire le vie legali perchè sarebbe superfluo, anzi meritano di essere tacciati quali boicottatori;
Dunque, vorremmo avvisare, chi mantiene tali convinzioni, che i 18 punti di forbice previsti dai quiz:
1. equivalgono a circa 20 anni di anzianità di servizio e 3 volte la differenza tra il titolo minimo e
massimo di studio, svilendo di fatto la professionalità acquisita negli anni attraverso il lavoro
svolto e la preparazione;
2. non garantiscono un passaggio a chi nel 2010 non è risultato vincitore, e che non potrà usufruire
nemmeno dei 6 punti previsti per “idoneità in precedenti procedure”;
3. peseranno anche nelle procedure che si effettueranno nel 2017, per cui saranno sempre i quiz a
stabilire coloro che potranno accedere alla fascia economica superiore;
In più facciamo notare che se Funzione Pubblica chiederà la percentuale dei passaggi in base ai
potenziali partecipanti e non al numero complessivo dei lavoratori, come fatto già per questa fase, il
restante 35% del personale non avrà alcuna certezza di accedere alla fascia successiva attraverso le
successive progressioni economiche, con buona pace di chi diffonde certezze e convinzioni sul fatto
che “alla fine passano tutti”;
Noi siamo convinti che da un cattivo accordo privo di garanzie, trasparenza e che lascia carta bianca
all'Amministrazione per agire, non potevano che nascere bandi concorsuali che, nonostante le ultime
modifiche, restano pessimi, umilianti e denigratori per i lavoratori.
Albert Einstein sosteneva che “due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo
all'universo ho dei dubbi". Ed al grande vecchio non si può dare mai torto.
Roma, 09 Giugno 2016
Il Coordinamento
Fly UP