...

NEANChE le scorie!

by user

on
Category: Documents
1

views

Report

Comments

Transcript

NEANChE le scorie!
CANTIERI: testimonianze
Neanche le scorie!
Le benne di MB
non si fermano
davanti
a niente,
neanche a
materiale con
alti contenuti di
ferro-cromo o
ferro-silicio
Da sinistra, Gian Luca
Zuccarello, area manager di
Mb S.p.A. per il Piemonte,
Valle d’Aosta e Liguria, e
Damiano Scorza
84 macchine cantieri
ottobre 2009
M
B S.p.A., azienda fra
i leader nella produzione e vendita
di benne frantoio, dimostra
ancora una volta la versatilità
e le peculiarità dei propri prodotti mettendole alla prova,
presso l’interporto di Arquata
Scrivia, su materiale di derivazione siderurgica composto
da ferro e silicio.
La prova svolta è stata diretta da Damiano Scorza,
titolare di Scorza snc, che,
manovrando un Liebherr 904
da 22, 3 t di peso operativo
e azionando la benna MB,
BF70.2 dal frantoio di 70 cm
di larghezza per 55 di altezza,
è stato in grado di frantumare
totalmente a una pezzatura
di 6/8 cm in meno di un minuto il materiale contenuto
nella benna riempita completamente. Dalla dimostrazione
si sono potute evidenziare
le caratteristiche tecniche
che hanno fatto delle benne frantoio MB attrezzature
uniche e richieste in tutto il
Mondo. “Abbiamo deciso di
acquistare la benna frantoio
di MB S.p.A. proprio per questo specifico lavoro e fino ad
oggi abbiamo frantumato
oltre 2.000 tonnellate di materiale: siamo passati dal più
duro ferro-cromo a quello che
vedete oggi, un composto
di ferro-silicio, leggermente
più morbido ma ugualmente impegnativo”. Con queste parole Damiano Scorza
ha spiegato l’importanza di
essere sempre al passo con
le nuove tecnologie, l’unico
modo per rendersi veramente
competitivi differenziandosi
il più possibile e offrendo al
cliente il miglior servizio e la
migliore tecnologia.
Grazie alla sua flessibilità la
benna frantoio si può utilizzare anche per altri materiali.
“Ha già frantumato del materiale derivante da demolizioni
e ha lavorato pietre da fiume
facendone stabilizzato: ho
sempre ottenuto un’ottima
risposta”, cosi spiega ancora Scorza.“Nell’alessandrino,
aggiunge, il lavoro è poco e
le imprese sono molte. Tanti
lavorano a diversi chilometri
da qui; a noi per fortuna il lavoro non manca, forse perché abbiamo esperienza e ci
siamo attrezzati per ogni tipo
di richiesta del cliente: edilizia
generale, costruzioni, scavi,
strade, stesa asfalto, scasso
e ripristino vigneti: diversificare il lavoro e non sottovalutare nessuna occasione per
non perdere il cliente è l’ottica
che ci ha portato d investire
sulla benna frantoio” .
MB non è solo un’azienda che
attesta qualità e innovazione, ma è anche un investimento per tutte le imprese
che decidono di confrontarsi
sul mercato edilizio.
Per ulteriori informazioni su
MB e sulle prossime fiere alle quali parteciperà (Saie di
Bologna, Inertech di Rimini,
Expoedilizia di Roma) visitare
il sito internet:
www.mbcrusher.com MC.
Fly UP