...

CURRICULUM VITAE Gen. CA Mario Marioli Comandante del 1° FOD

by user

on
Category: Documents
1

views

Report

Comments

Transcript

CURRICULUM VITAE Gen. CA Mario Marioli Comandante del 1° FOD
CURRICULUM VITAE
Gen. C. A. Mario Marioli
Comandante del 1° FOD
Il Generale di Corpo d’Armata Mario MARIOLI è
nato a Foligno il 6 agosto 1951 ed ha assunto la
carica di Comandante del 1° Comando Forze di
Difesa il 22 febbraio 2008.
Dal 30 giugno 2009 ha anche assunto il
Comando dell’ area territoriale centro nord, a
partire dalle regioni Marche , Toscana, Emilia
Romagna.
Dopo avere conseguito la maturità classica,
l’Ufficiale generale ha frequentato il 152° corso
dell’Accademia Militare di Modena, il Corso di
Stato Maggiore e quello Superiore di Stato
Maggiore presso la Scuola di Guerra di
Civitavecchia.
Fra i propri titoli di studio il Gen. C.A. MARIOLI annovera la Laurea in Scienze
Strategiche e relativo master, la Laurea in Scienze Internazionali e
Diplomatiche conseguita presso l’Università degli Studi di Trieste con una tesi
sulla “gestione delle emergenze nucleari, batteriologiche e chimiche” e la
Laurea in Coordinamento delle attività della Protezione Civile ottenuta presso
l’Università di Perugia presentando una tesi sulle “Pandemie”,con particolare
attenzione alla genesi e gestione delle pandemie da influenze aviarie.
Sempre riguardo la gestione di emergenze NBC ha svolto lezioni presso le
Università la Sapienza di Roma, di Perugia e ,quale professore a contratto, di
Firenze.
Dal 1995 è socio del Mensa Italia.
In servizio dal 1970, il Generale MARIOLI ha ricoperto numerosi e importanti
incarichi tra cui spiccano gli oltre 22 anni di attività di comando, molti alla testa
delle unità tipiche dell’esercito di campagna (Sezione, Batteria, Gruppo), unità
in cui peraltro ha ricoperto la quasi totalità degli incarichi:Sottocomandante e
Comandante di batteria, Aiuto Capo Centro Tiro, Capo Centro Tiro, Ufficiale
alle Informazioni, Capo Sezione Logistica, Vice Comandante di gruppo.
Comandante del 21° gruppo di artiglieria da campagna(autonomo)
“ROMAGNA”, trasformato da traino meccanico in semovente, dal 1988 al
1990, Capo di Stato Maggiore della Brigata meccanizzata FRIULI (1992-1995),
primo Capo Ufficio Addestramento del Comando delle Forze Operative
Terrestri (COMFOTER) dal 1997 al 2000.
Dal 2000 al.2002 è stato Comandante della Scuola Interforze per la Difesa
NBC in Rieti nel cui contesto ha dato grande impulso all’attività didattica e
addestrativa realizzando, tra l’altro, l’area di NUBIC presso cui viene preparato
e qualificato nello specifico settore il personale di tutti i Corpi Armati dello
stato, dei Vigili del Fuoco, della Croce Rossa e del 118.
Dal 2002 al 2005 è stato Coordinatore (Capo di Stato Maggiore)
dell’Ispettorato del Reclutamento e delle Forze di Reclutamento, responsabile
fra l’altro di tutta la componente territoriale dell’Esercito Italiano,
successivamente denominato Comando del Territorio.
E da rilevare che nell’area territoriale, l’Ufficiale è stato anche Capo Sezione
Operazioni della Regione militare Nord Ovest (1988-1990) e Comandante del
Distretto Militare di Milano (1995-1997).
Dal 2005 al 2008 ha prestato servizio presso lo Stato Maggiore della Difesa
dove ha ricoperto l’incarico di Capo del 3° Reparto – Politica Militare e
Pianificazione, responsabile della direzione strategica delle operazioni,delle
relazioni con tutte le organizzazioni internazionali (NATO, ONU,EU, OSCE
etc.) e con i 60 paesi con cui l’Italia ha rapporti militari in atto, del settore
Nucleare Biologico e Chimico ed il controllo degli armamenti, della
pianificazione di tutti i programmi di armamento e la dottrina in campo
addestrativo ed operativo nonché la direzione delle Missioni italiane in Albania
e Malta, del Centro Interforze per la Verifica degli Armamenti (CIVA) e la
responsabilità delle basi USA in Italia.
Buon conoscitore della lingua inglese, il Gen. MARIOLI ha maturato una
notevole esperienza di servizio in ambito internazionale dove ha ricoperto
incarichi particolarmente importanti e delicati quali quello di Capo Ufficio CIMIC
(Cooperazione Militare e Civile) del Comando delle Forze Alleate Terrestri del
Sud Europa (FTASE), Capo Delegazione di Forza Armata per l’utilizzo dei
poligoni in Ungheria, Polonia, Lituania, Romania, Bulgaria, Egitto e Tunisia, di
Vice Comandante delle Forze NATO in Kosovo (KFOR)nel 2004 e di Vice
Comandante delle Forze Terrestri della Coalizione in Iraq (MNCI: Multi
National Corp Iraq) a Baghdad nel 2005-2006.
Per meriti di servizio è stato insignito di numerose Decorazioni e Onorificenze
tra cui spiccano la Croce d’ Oro (Iraq) e d’Argento (Scuola NBC) al Merito
dell’Esercito, la medaglia di bronzo al merito della Croce Rossa Italiana la
nomina a Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, la
Medaglia Mauriziana, la Legion of Merit dell’Esercito degli Stati Uniti (Ufficiale)
per le operazioni in Iraq, la Croce di Cavaliere della Légion d’ Honneur della
Repubblica Francese, concessa in particolare per l’opera svolta a New York
presso le Nazioni Unite, in occasione della costituzione della Strategic Cell
sovrintendente alla missione in Libano, la Gran Croce al merito navale con
distintivo bianco del Regno di Spagna per la collaborazione in campo militare
fra Italia e Spagna, un encomio solenne (Kosovo).
E’ sposato,senza figli, con la Dottoressa Antonella Cerri Gambarelli .
Fly UP