...

Torneo INTERNAZIONALE di tennis su sedia a rotelle

by user

on
Category: Documents
7

views

Report

Comments

Transcript

Torneo INTERNAZIONALE di tennis su sedia a rotelle
Torneo ZIONALE
INTERNAis su
di tenn rotelle
sedia a
e 2014
r
b
m
e
t
t
e
S
11 / 14
orini, 10
n
ig
S
ia
v
Brescia
CAMOZZI ITALIAN
2014
LOCATION E REGOLAMENTO
LOCATION AND REGULATIONS
TENNIS CLUB FORZA E COSTANZA
BRESCIA
TENNIS CLUB FORZA E COSTANZA
BRESCIA
via Paolo Signorini, 10
via Paolo Signorini, 10
Come raggiungerci:
How to reach us:
Autostrada A4, uscita Brescia centro
Alla rotonda, prendere la 1° uscita in direzione
Centro/Tangenziale Sud
Prendere Via Borgosatollo in direzione Brescia
Centro/Ospedale
Alla rotonda, Via della Volta,
prendere la 2° uscita (Via della Volta).
Proseguire e girare nella prima via a sinistra
in Via Paolo Signorini.
A4 Motorway, Brescia centro exit
At the roundabout, take the 1st exit
towards Centro/Tangenziale Sud
Take Via Borgosatollo towards Brescia
Centro/Ospedale
At the roundabout, Via della Volta,
take the 2nd exit (Via della Volta).
Go straight on and turn left into the first street,
Via Paolo Signorini.
Per informazioni:
For further information:
Tel./Fax 030 3533585
Cell. 335 8148373
oppure: www.camozziitalianopen.com
Tel./Fax +39 030 3533585
Mobile phone +39 335 8148373
or: www.camozziitalianopen.com
REGOLAMENTO
REGULATIONS
Il Camozzi Italian Open appartiene alla categoria
ITF Futures Series. Durante il torneo, perciò,
verranno applicati norme e codice di condotta ITF.
Camozzi Italian Open belongs to the ITF Futures
Series grade. During the tournament, therefore,
ITF’s rules and code of conduct will be applied.
Per maggiori informazioni consultate il sito dell’ITF:
For further information go to ITF’s website:
http://www.itftennis.com/wheelchair/organisation/rules-regs.aspx
ISTITUZIONI E MEDIA
INSTITUTIONS AND MEDIA
VICEPRESIDENZA
ASSESSORATO SPORT
& TEMPO LIBERO
www.qui.bs.it
BRESCIA
MEDIA PARTNER
IL MENSILE DELLA CITTÀ
Ufficio Stampa: Alessandro Saini e Marco Caldara
Press Office: Alessandro Saini and Marco Caldara
Fotografo: Antonio Di Leo
Photographer: Antonio Di Leo
CAMOZZI ITALIAN
2014
CON IL PATROCINIO DI
UNDER THE SPONSORSHIP
SPONSOR
SPONSORS
2014
MAIN SPONSOR
GUARNI & MED
CAMOZZI ITALIAN
Guarnizioni per settore medicale e industriale
PARTNER
quadricromia :16 100 35 46 pantone 208 ec font engravers
a 3 colori 50 giallo 100 rosso 45 blu
TIPOLITOGRAFIA
SINCE
1969
FARMACIA
CASTELLO
Brescia
www.farmaciacastello.it
Brescia - Via G. Galilei, 85/a - Tel. 030 306760
Un sentito ringraziamento per il personale contributo al Sig. Claudio Gambari, all’Associazione Colours of Hope
per la raccolta fondi e alla Polisportiva No Frontiere per la transportation.
A heartfelt thanks to Mr Claudio Gambari for his personal contribution, to the Association Colours of Hope for
the fund-raising and to Polisportiva No Frontiere for the transportation.
CAMOZZI ITALIAN
carrozzine sportive ed ortopediche
2014
SOSTENITORI
SUPPORTERS
SALUTO DEI TESTIMONIAL
WELCOME SPEECH BY THE GUESTS OF HONOUR
Quando la passione per lo sport è
CAMOZZI ITALIAN
2014
passione per la vita !
Un grazie di cuore ad Emanuele ed Antonio Filippini per aver
accolto l’invito ad essere i testimonial del Camozzi Italian
Open 2014.
When passion for sport is passion for life!
A heartfelt thanks to Emanuele and Antonio Filippini that
have accepted our invintation to be guests of honour of
Camozzi Italian Open 2014.
Tec
n ol
Pr
oge
ogia
e
tt
al t
uo
Serv
izio
ma
a
nut zione
enz , ins
t
ion
e im allazio
pian ne, s
er
ti e
let t vizi di
rici
assist
enza
STUDIO E REALIZZAZIONE IMPIANTI ILLUMINOTECNICI
•
DOMOTICA E HOME AUTOMATION
con GRAFICA PERSONALIZZATA PER TOUCH SCREEN
•
VIDEOSORVEGLIANZA ED IMPIANTI DI RETE
•
BUILDING AUTOMATION
Home and Building Automations
di Digiglio A. e Ghidini L.
Via Ruca,128 - 25065 Lumezzane (BS) - Tel. e Fax 030/8925033 - [email protected] - www.degimpiantielettrici.it
COMITATI
COMMITTEE
COMITATO D’ONORE
HONOURS COMMITTEE
Antonio Rossi
Assessore allo Sport Regione Lombardia
Lombardy Regional Councillor for Sports
Fabio Mandelli
Assessore allo Sport Provincia di Brescia
Councillor for Sports of the Province of Brescia
Annamaria Gandolfi
2014
Consigliera di Parità Provincia di Brescia
Councillor for equal opportunities of the Province of Brescia
Emilio Del Bono
Sindaco Comune di Brescia
Mayor of Brescia
Pierluigi Marzorati
Presidente CR Coni Lombardia
President of CR Coni Lombardy
Gianluca Vignali
Commissario Tecnico nazionale Tennis in carrozzina
National Manager of Wheelchair Tennis
CAMOZZI ITALIAN
Angelo Binaghi
Presidente Nazionale F.I.T.
National President of F.I.T.
Luciano Scaroni
Consigliere regionale F.I.T.
Regional Counsellor of F.I.T.
Fausto Loda
Delegato provinciale F.I.T. Brescia
Provincial Delegate of F.I.T. Brescia
Attilio Camozzi
Presidente Gruppo Camozzi
President of Camozzi Group
Lodovico Camozzi
CEO Gruppo Camozzi
CEO of Camozzi Group
Anna Beltrami
Presidente Forza e Costanza
President of Forza e Costanza
Sergio Plevani
Gymnasium
Ferruccio Lorenzoni
Libertas
Angelo Piovanelli
Presidente ANMIL
President of ANMIL
Dott. Michele Scarazzato
Domus Salutis
Guido Facchetti
Rotary Brescia Franciacorta Oglio
COMITATO TECNICO ORGANIZZATIVO
TECHNICAL AND ORGANIZING COMMITTEE
Maurizio Antonini
Dott. Luciano Bissolotti
Ivano Boriva
Matteo Duranti
Alberto Paris
Beppe Olivari
Direttore torneo
Tournament Director
Direttore di gara
Competition Director
Direttore sportivo Forza e Costanza
Sports Director of Tennis Club Forza e Costanza
Paolo Fedele
Giudice arbitro
Refree
Medico Domus Salutis
Doctor of Domus Salutis
Fisioterapista
Physiotherapist
Servizio di incordatura
Racket stringing service
SALUTI / WELCOME SPEECHES
Antonio Rossi
This extraordinary event is a unique occasion for Brescia
both to exploit its territory and for getting closer, for those
who might not know them yet, to paralympic disciplines.
My praise goes to the organizers and the volunteers involved.
The world of volunteering, throughout our entire Region, is
a remarkable resource. There are thousands of persons that
every day, for free, are at the service of others.
My special thanks go to the Brescian community and to all
those volunteers that also for this edition decided to get in
the game.
Our goal is to promote physical activity in all age ranges
as well as helping the growth, among young people and
their families, of a sporting culture inspired by ethical and
educational values and social inclusion. Sport, besides being
a prevention factor of diseases, is also an opportunity to
overcome social discomfort and contributes to promoting the
involvement of persons with disabilities in the social and
sports environment.
Infact, the Paralympic sport includes extraordinary values
like sharing the efforts and the ability to mark a road that
leads to overcoming great difficulties.
For this reason every paralympic athlete plays a role of great
importance, being a witness of strength, of faith, of respect
of sports ideals and of a healthy lifestyle: and therefore an
example for all those persons, not just those with disabilities,
and young people that dream about a future as an athlete.
If the main paralympic events are significantly contributing
to both a sports and cultural growth of our society, we need
to attribute part of the merit also to the professionalism of
those organizing the event and to the value of the persons
coaching the athletes, allowing them to express exceptional
performances.
Manifestations as these, of international stature, are the
concrete demonstration that anyone can practice sport,
because sport breaks down all barriers.
Antonio Rossi
CAMOZZI ITALIAN
Questa straordinaria manifestazione
è per Brescia un’occasione unica
sia di valorizzazione del territorio
sia di avvicinarsi, per chi ancora
non le conoscesse, alle discipline
paralimpiche.
Il mio plauso va agli organizzatori
e ai volontari impegnati. Il mondo
del volontariato, in tutta la nostra
Regione, è una risorsa straordinaria. Sono migliaia le persone
che ogni giorno, gratuitamente, sono al servizio degli gli altri.
Il mio particolare ringraziamento va alla comunità bresciana
e a tutti i volontari che anche in questa edizione hanno
deciso di mettersi in gioco.
Il nostro obiettivo è quello di diffondere l’attività motoria
in tutte le fasce di età nonché promuovere la crescita, tra i
giovani e le loro famiglie, di una cultura sportiva ispirata a
valori etici, educativi e di inclusione sociale. Lo sport, oltre
a essere un fattore di prevenzione delle patologie, è anche
un’opportunità per superare il disagio sociale e contribuisce
a promuovere il coinvolgimento delle persone con disabilità
nel tessuto sociale e sportivo.
Lo sport paralimpico, infatti, racchiude valori straordinari
come la condivisione della fatica e la capacità di segnare
una via che porta al superamento di grandi difficoltà. Per
questa ragione ogni atleta paralimpico riveste un ruolo di
grande importanza quale testimone di forza, di fiducia, di
rispetto degli ideali sportivi e di uno stile di vita sano: quindi
un esempio per tutte le persone, non solo per quelle disabili,
e per quei giovani che sognano un futuro da atleta.
Se i grandi eventi paralimpici stanno contribuendo in modo
significativo a una crescita sia sportiva sia culturale della
nostra società, bisogna attribuire parte del merito anche alla
professionalità di coloro che ne curano l’organizzazione e al
valore delle persone che seguono gli atleti, permettendo loro
di esprimere prestazioni eccezionali.
Manifestazioni come queste, di caratura internazionale,
sono la dimostrazione concreta che chiunque può fare sport
perché l’attività sportiva abbatte tutte le barriere.
2014
Assessore allo Sport Regione Lombardia
Lombardy Regional Councillor for Sports
SALUTI / WELCOME SPEECHES
Assessore allo Sport Provincia di Brescia
Councillor for Sports of the Province of Brescia
Sono particolarmente lieto di
porgere il benvenuto agli atleti che
prendono parte a questo torneo
internazionale.
2014
Si tratta di una competizione di
eccellenza nel panorama tennistico
internazionale per disabili, che
vede il corifronto di tanti campioni
che saranno di sicuro esempio per i nostri giovani.
Gli atleti, sono sicuro, si confronteranno da protagonisti
in un torneo che offrirà un eccellente spettacolo e che
emozionerà il numeroso pubblico di appassionati.
Agli infaticabili organizzatori dell’Active Sport Asd e
all’immancabile sponsor Camozzi che, con capacità e
impegno, organizzano questo impeccabile evento vanno i
miei personali complimenti.
CAMOZZI ITALIAN
Auguro alla manifestazione tutto il successo che merita,
certo che gli sforzi organizzativi sapranno essere
degnamente compensati.
I am very pleased to welcome all the athletes who will take
part in this international tournament.
This is a competition of excellence in the field of international
wheelchair tennis, in which many champions will challenge
each other and who surely will be an example for many
young people.
The athletes, of this I am confident, will confront each other
as protagonists in a tournament that will offer excellent
entertainment and will excite the large audience of tennis
fans.
I would like to extend my personal compliments to the
tireless organizers of Active Sport Asd and to the unfailing
sponsor Camozzi who, with capability and commitment,
have organized this perfect event.
I hope the manifestation will be as successful as it deserves
to be and I am sure that the organizational efforts will be
duly compensated.
Fabio Mandelli
Fabio Mandelli
SALUTI / WELCOME SPEECHES
Sindaco di Brescia
Mayor of Brescia
I campi rossi del Centro di Via Signorini saranno teatro di un
torneo di tennis riservato ai migliori atleti diversamente abili,
sostenuti da un pubblico folto e appassionato che assisterà
ad avvincenti e combattute partite a testimonianza della
grande vitalità di questo sport sul nostro territorio. Lo sport
ha svolto un ruolo fondamentale per l’inserimento nella
vita sociale e per il raggiungimento dell’indipendenza da
parte degli individui disabili. L’attività agonistica riveste una
notevole importanza anche dal punto di vista psicologico, in
quanto la competizione rappresenta uno stimolo importante
per superare gli ostacoli che la vita propone. Lo sport
permette di interagire, socializzare.
Voglio pertanto esprimere i miei più sinceri ringraziamenti
all’Associazione Active Sport, al Gruppo Camozzi e al
Tennis Club Forza e Costanza per la capacità organizzativa,
per l’impegno e gli sforzi profusi per organizzazione questa
manifestazione e più in generale per l’attività svolta
all’insegna dell’integrazione e della solidarietà.
A tutti gli atleti che sono i veri protagonisti della
manifestazione, auguro di vivere un esperienza speciale e
coinvolgente, ricca di risultati prestigiosi.
Dr Emilio Del Bono
It is an honour for the city of Brescia to host the international
tournament that in an environment for disabled tennis
players, is one of the most important tennis manifestations
with a high profile both technically and from a competitive
point of view, in which athletes from all over the world
participate.
The tennis courts of the Club in Via Signorini will be the
theater of a tournament reserved to the best differently able
athletes, supported by a large and enthusiastic audience that
will assist exciting and hard-fought matches that testify the
huge vitality of this sport on our territory. Sport played a key
role for the insertion in social life and for the achievement
of independence by persons with disabilities. The agonistic
activity is of significant importance also from a psychological
point of view, as competition represents an important boost
to overcome the obstacles that life poses. Sport enables you
to interact and socialize.
I would therefore like to express my sincerest gratitude to
the Association Active Sport, to the Camozzi Group and to
the Tennis Club Forza e Costanza for their organizational
skills, for their commitment and efforts made to organize
this event and more in general for the activities performed
in the name of integration and solidarity.
I wish that all the athletes that are the real protagonists of
this manifestation will live a special and involving experience
that is full of prestigious results.
Mr Emilio Del Bono
2014
È un onore per la città di Brescia
ospitare il torneo internazionale
che, nel panorama tennistico per disabili, è una delle
manifestazioni più importanti e di alto profilo sia agonistico
che tecnico a cui partecipano atleti provenienti da tutto il
mondo.
With great pleasure, the entire Municipal Councel and
myself in person heartily welcome the organizers and
participants of the wheelchair tennis tournament “Camozzi
Italian Open 2014”.
CAMOZZI ITALIAN
Con grande piacere rivolgo il mio
personale saluto e quello dell’intera
Amministrazione Comunale agli
organizzatori e ai partecipanti del
torneo di tennis su sedia a rotelle
“Camozzi Italian Open 2014”.
SALUTI / WELCOME SPEECHES
CAMOZZI ITALIAN
2014
Presidente del Gruppo Camozzi
President of Camozzi Group
La seconda edizione del Camozzi
Italian Open coincide con un evento
molto importante per Camozzi: il
suo 50° anniversario. In questi anni
di attività sono stati diversi i progetti
legati allo sport che abbiamo deciso
di sostenere e per i quali ci siamo
appassionati. La collaborazione con
Active Sport è sicuramente una
delle esperienze che ci coinvolge maggiormente anche dal
punto di vista umano.
Non posso quindi che augurare a questa associazione di
raggiungere sempre nuovi traguardi e di continuare a
promuovere lo sport e il concetto di vita attiva con lo stesso
contagioso entusiasmo e la stessa serietà.
Il Camozzi Italian Open è un’eccellente occasione per unire
sport, divertimento e agonismo sensibilizzando al tempo
stesso gli spettatori e l’opinione pubblica sulla tematica della
disabilità. Il sostegno delle istituzioni è un chiaro segnale
che l’attenzione sul sociale non deve mai venir meno.
Nel ringraziare tutte le persone che hanno contribuito alla
realizzazione del torneo di quest’anno, dal Tennis Club Forza
e Costanza agli sponsor, da Active Sport ai collaboratori e
volontari delle diverse realtà coinvolte, colgo l’occasione per
fare un in bocca al lupo a tutti gli atleti che si sfideranno sui
campi da tennis.
Mi auguro che il Camozzi Italian Open 2014 possa essere
una festa per tutti e che il pubblico presente sia numeroso
per confermare il successo che questo torneo e tutti gli atleti
meritano.
Cav. Attilio Camozzi
The second edition of the Camozzi Italian Open coincides with
a very important event for Camozzi: its 50th anniversary.
In these years of activity there have been different projects
linked to sport we have decided to sustain and about which
we became enthusiastic. The cooperation with Active Sport
is surely one of the experiences that involves us mostly also
from a human point of view.
I can therefore only wish this association will reach ever more
goals and will continue to promote sports and the concept of
an active life with the same contagious enthusiasm and the
same seriousness.
The Camozzi Italian Open is an excellent occasion to unite
sports with entertainment and competitiveness while
raising awareness among spectators and the public opinion
at the same time on the theme of disability. The support
of institutions is a clear signal that the attention for social
projects must never fail.
While thanking all persons that contributed to the realization
of the tournament this year, from the Tennis Club Forza
e Costanza to the sponsors, from Active Sport to the
cooperators and volunteers of the different entities involved,
I take this opportunity to wish the best of luck to all athletes
that will challenge each other on the tennis courts.
I hope that the Camozzi Italian Open 2014 will be a
celebration for everybody and that the spectators present
will be numerous in order to confirm the success that this
tournament and all athletes deserve.
Mr Attilio Camozzi
MI
COMUNICAZIONE
MIX
FIFTY YEARS
UNDERLINED IN RED
Mezzo secolo di valori che hanno caratterizzato la nostra storia. Mezzo secolo di successi,
esperienze e sfide affrontate con passione. La storia di Camozzi è la storia di una squadra
fatta di tanti collaboratori di talento che hanno contribuito ad un successo determinato
dalla volontà e dalla convinzione dei propri mezzi, in una competizione che diviene
sempre più avvincente e complessa e, proprio per questo, ancora più affascinante.
Società del Gruppo Camozzi
www.camozzi.com
SALUTI / WELCOME SPEECHES
CAMOZZI ITALIAN
2014
Tennis Club Forza e Costanza 1911
In qualità di direttore sportivo di Tennis Forza e Costanza
sono veramente orgoglioso di poter presentare la seconda
edizione del Future ITF “Camozzi Italian Open” presso la
nostra sede permanente di via Paolo Signorini. Questa
importante manifestazione è la continuazione di un progetto
ambizioso già iniziato gli scorsi anni con l’organizzazione
del Camozzi Italian Master. L’obiettivo del nostro gruppo Forza e Costanza, Active Sport e Camozzi - è quello di creare
a Brescia un polo didattico-agonistico permanente che sia
un riferimento importante per il tennis su sedia a rotelle non
solo a livello provinciale ma anche regionale e nazionale.
La scelta della sede non è affatto casuale in quanto
rappresenta il fulcro di tutta l’attività didattica del nostro
circolo. Ad integrare la nostra scuola tennis canonica con
ben oltre 200 allievi e un centinaio di adulti, abbiamo
creato una scuola tennis per diversamente abili dal grande
significato didattico ed educativo. Grazie alla collaborazione
tra Active Sport, lo staff tecnico organizzativo di Forza e
Costanza ed il gruppo Camozzi abbiamo approntato un
progetto che ambiziosamente non abbraccia solo elementi
di carattere didattico o propedeutico ma anche di carattere
agonistico. L’obiettivo è sicuramente quello di creare
giocatori che possano raggiungere i massimi livelli delle
classifiche nazionali ed internazionali. A tal proposito si
consideri l’ingaggio a Brescia di Fabian Mazzei, atleta di
caratura internazionale, numero 1 indiscusso in Italia, che
va ad affiancare il nostro atleta di punta Silviu Culea nel
campionato italiano a squadre su sedia a rotelle ove Activesport e Forza e Costanza ambiscono alla vittoria del titolo
italiano. Colgo l’occasione per invitare tutti gli amanti ed
appassionati di tennis a questo importante appuntamento
per verificare di persona l’elevato livello tecnico, la
determinazione e l’entusiasmo che questi atleti mettono
nello sport e nella vita. Ringraziando anticipatamente
tutti coloro che con la loro opera partecipano attivamente
alla buona riuscita della manifestazione, permettetemi
di asserire fortissimamente che lo sport non è “dare” né
“ricevere” ma è soprattutto “condividere”.
Buon Tennis a tutti !
As sports director of Tennis Club Forza e Costanza, I am
really proud to present the second edition of the Future ITF
“Camozzi Italian Open” at our Club in via Paolo Signorini.
This important manifestation is the continuation of an
ambitious project that already started in the past years with
the organization of the Camozzi Italian Masters.
The goal of our group - Forza e Costanza, Active Sport and
Camozzi - is to create a permanent didactic-agonistic centre
in Brescia that is an important reference for wheelchair
tennis not only at provincial level, but also at regional and
national level. The choice of the site is not coincidental at all,
as it represents the core of all didactic activities of our club.
To integrate our canonical tennis school with more than
200 members in the category “under 18” and a hundred
adults, we have created a tennis school for differently abled
persons with a great didactic and educational significance.
Thanks to the cooperation between Active Sport, the
organizational and technical staff of Forza e Costanza
and the Camozzi Group, we have prepared a project that,
ambitiously speaking, not only covers elements of a didactic
or preparatory character but also of an agonistic character.
The goal is surely to create players that can reach the
highest levels of national and international rankings
In this regard, please remember the employment at Brescia
of Fabian Mazzei, athlete of international stature, the
undisputed number 1 in Italy, who will play together with
our top athlete Silviu Culea in the Italian Championship
in teams on wheelchair where Active-Sport and Forza e
Costanza aspire to win the Italian title.
I take this opportunity to invite all tennis lovers and fans
to this important appointment to see for themselves the
technical level, the determination and the enthusiasm that
these athletes invest in sport and in life.
Thanking in advance all of those who, through their efforts,
actively participate in the good outcome of this event,
please allow me to affirm very strongly that sports is not
“giving” or “taking” but above all “sharing”.
Enjoy the matches!
Alberto Paris
Anna Capuzzi Beltrami
Direttore Sportivo
Sports Director
Presidente
President
C
M
Y
CM
MY
CY
CMY
K
SALUTI / WELCOME SPEECHES
CAMOZZI ITALIAN
2014
Presidente Active Sport
President of Active Sport
È con piacere e orgoglio che
presentiamo l’edizione 2014
del Camozzi Italian Open, fiore
all’occhiello per Active. Ringraziamo
innanzitutto le istituzioni che
hanno patrocinato il torneo. Grazie
alla generosità degli sponsor, ai
quali dobbiamo la riuscita di una
manifestazione importante sotto il
profilo sportivo e con una grande valenza dal punto di vista
sociale, culturale e aggregativo. In questa occasione lo sport
si mostra nel suo volto più nobile: la pratica sportiva rivolta
ai diversamente abili costituisce un’occasione fondamentale
per la loro riabilitazione e per il loro percorso di vita.
Ringraziamo gli atleti che partecipano al torneo e auguriamo
loro di offrire al pubblico uno spettacolo di grande livello
agonistico e un’edizione 2014 ricca di soddisfazioni.
Un in bocca al lupo speciale agli atleti di Active perché
possano essere protagonisti di un torneo che rappresenta
uno degli impegni principali della nostra associazione.
Grazie di cuore alla famiglia Camozzi, al loro staff e a
tutto il Circolo Tennis Forza e Costanza per l’entusiasmo e
l’impegno con il quale ci aiutano a promuovere e far crescere
il tennis su sedia a rotella nella provincia di Brescia.
Buon torneo a tutti.
Marco Carlo Emilio Colombo
We are very proud and with great pleasure we present this
year’s edition of the Camozzi Italian Open, the feather in
the cap for Active. First of all we thank the institutions that
have sponsored the tournament. Thanks to the generosity of
the sponsors, to whom we owe the success of an important
manifestation in terms of sport and with a great social,
cultural and aggregative value. In this occasion, sports
shows its most noble face: practicing sports by those who
are differently able creates an essential opportunity for their
rehabilitation and their journey of life. We thank all athletes
participating in this tournament and we hope they will offer
the audience a show with a high competitive level and an
edition that is filled with satisfactions.
Special good luck wishes go to the Active athletes, that they
may be the protagonists of a tournament that represents one
the main commitments of our association.
Heartfelt thanks go to the Camozzi family, their staff and the
entire Tennis Club Forza e Costanza for their enthusiasm
and commitment with which they help us to promote and
further grow wheelchair tennis in the province of Brescia.
We wish you all a good tournament!
Marco Carlo Emilio Colombo
MUSEO MILLE MIGLIA
MUSEO
Visitate il Museo Mille Miglia e farete un “viaggio nel tempo” alla scoperta della
“corsa più bella del mondo”, attraverso l’esposizione di auto da collezione, oggetti,
abbigliamento e filmati dell’epoca.
RISTORANTE & BAR
Nella Taverna Mille Miglia potrete assaporare i gusti ed i sapori classici della buona
cucina, in un’atmosfera tranquilla e familiare. L’ambiente riservato ed accogliente
della Taverna Mille Miglia è ideale per pranzi e cene private o aziendali.
SALE MEETING
Il Museo offre inoltre sale per meeting, convention ed eventi. Per le scuole sarà disponibile una sala didattica appositamente attrezzata, con un programma studiato
per i più piccoli per imparare divertendosi.
MUSEO MILLE MIGLIA
TEL 030 3365631
TAVERNA MILLE MIGLIA
TEL 030 3365680
Viale Bornata, 123 - S. Eufemia - Brescia - [email protected] - www.museomillemiglia.it
CAMOZZI ITALIAN
2014
ACTIVE SPORT - ATTIVITÀ
ACTIVE SPORT - ACTIVITIES
ACTIVE WHEELCHAIR
Scuola Tennis in carrozzina
ACTIVE WHEELCHAIR
Wheelchair Tennis School
Uno sport fantastico da praticare con altre persone colpite
da disabilità ma anche con atleti normodotati. I nostri atleti
servono, palleggiano, scendono a rete e chiudono il colpo
con uno smash perché l’unica differenza tra il tennis in piedi
e quello in carrozzina è una sola: due rimbalzi al posto di uno
per colpire la palla. Venite a provare una lezione in una delle
sedi che ci ospitano, la nostra Associazione metterà a vostra
disposizione carrozzine speciali per praticare questo sport
che vi appassionerà incredibilmente giorno dopo giorno e
potrete scegliere tra l’attività amatoriale o quella agonistica.
La scuola tennis di Active in partnership con il centro Tennis
Forza e Costanza è coordinata dal responsabile Ivano Boriva
e dal Maestro Federale Alberto Paris. Fra gli atleti aganisti
della nostra scuola tennis figurano Fabian Mazzei campione
italiano di tennis su sedia a rotelle e Silviu Cullea vincitore
nel doppio nel torneo Internazionale su sedia a rotelle
Camozzi Italian Open 2013.
A fantastic sport to practice with other persons with
disabilities, but also with able-bodies athletes.
Our athletes serve, dribble, come up to the net and close the
shot with a smash because the difference between standing
tennis and wheelchair tennis is only one: two bounces
instead of one to hit the ball.
Come and take a lesson in one of the centers that host us,
our Association puts special wheelchairs at your disposal to
practice this sport that will incredibly thrill you day after day.
You can play both at competitive and at recreational level.
Active‘s tennis school, in partnership with the Tennis Club
Forza e Costanza is coordinated by the responsible Ivano
Boriva and by the Federal Instructor Alberto Paris.
The professional athletes of our tennis school include Fabian
Mazzei, Italian wheelchair tennis champion and Silviu
Cullea winner of the Doubles of last year’s International
wheelchair tennis Tournament Camozzi Italian Open 2013.
CONTATTI / CONTACTS:
Ivano Boriva
Responsabile Scuola Tennis
Responsible for Tennis School
cell. +39 335 5731683
ACTIVE HANDBIKE - Brixia Team
L’handbike, un bolide a tre ruote per andare in bicicletta
senza l’uso delle gambe e tornare a provare la meravigliosa
sensazione del vento in faccia.
Uno sport appassionante che si può praticare ovunque, su
strada e in pista e che non richiede alcuna preparazione
fisica specifica.
La squadra Handbike team Brixia promuove questa attività
sportiva sia a livello amatoriale che agonistica, partecipando
a gare nazionali e internazionali.
L’atleta di riferimento è Romina Modena campionessa
italiana assoluta di categoria e vincitrice della maglia rosa
del Giro d’Italia Handbike 2013.
Non vi resta che chiederci informazioni e venire a provare.
The handbike is a three wheel bike to ride without using
the legs which offers the beautiful sensation of feeling the
air in your face again.
An exciting sport that can be practiced everywhere, on the
road and on track that doesn’t require any specific physical
preparation.
The Handbike team of Brixia promotes this sport activity
both at competitive and at recreational level, participating
in national and international matches.
The athlete of reference is Romina Modena, Italian
champion in its category and winner of the pink jersey of
the Giro d’Italia of Handbike 2013.
2014
ACTIVE HANDBIKE - Team Brixia
Referente Team Brixia
Reference person for Brixia Team
cell. +39 339 4301374
CAMOZZI ITALIAN
CONTATTI / CONTACTS:
Sergio Balducchelli
CAMOZZI ITALIAN
2014
ACTIVE SPORT - RISULTATI 2013-2014
ACTIVE SPORT - 2013-2014 RESULTS
TENNIS
HANDBIKE
Fabian Mazzei
Settembre 2013: Vincitore del singolo e del doppio con
Culea al torneo internazionale ITF Camozzi Italian Open
Ottobre 2013: Vincitore del Master finale di Pistoia
Ottobre 2013: Vincitore del singolo e del doppio al torneo
internazionale ITF Zagabria Open
Marzo 2014: Campione italiano di singolo ai campionati
assoluti Indoor di Palazzolo
Aprile 2014: Vincitore del singolo e del doppio con Culea al
torneo internazionale ITF Masera Trophy
Maggio 2014: Vincitore al torneo internazionale ITF
Albarella Open
Giugno 2014: Campione italiano di doppio ai campionati
assoluti BNL di Roma
Luglio 2014: Vincitore del singolo e del doppio al torneo
internazionale ITF Firenze
Luglio 2014: Vincitore del singolo e del doppio al torneo
internazionale ITF Città di Forlì
Romina Modena
- Vincitrice assoluta al giro d’Italia Handbike e maglia Rosa per la categoria wh4
-Maglia Tricolore in linea e a cronometro ai campionati
Italiani a Verolanuova
- Vincitrice assoluta al campionato regionale Lombardia
Silviu Culea
Luglio 2013: Vincitore al torneo Divi Sport Vicenza
Agosto 2013: Vincitore del doppio con Colombo al torneo
di Rodengo Saiano
Aprile 2014: Vincitore del singolo e del doppio con Mazzei
al torneo internazionale ITF Masera Trophy
Giugno 2014: Campione italiano di doppio con Fabian
Mazzei ai campionati assoluti BNL di Roma
Luglio 2014: Vincitore del singolo e del doppio con Colombo
al Torneo Città di Bassano
Carlo Emilio Colombo
Agosto 2013: Vincitore del doppio con Culea al torneo di
Rodengo Saiano
Luglio 2014: Vincitore del doppio con Culea al Torneo Città
di Bassano
Michele Saleri
- Secondo posto ai campionati italiani a cronometro
- Terzo posto nella gara in linea
Nel 2014 il team si rafforza con l’inserimento di nuovi
atleti: Marius Bozbici, Matteo Duranti, Mauro Scarpari e il
veterano Sergio Balducchelli
Romina Modena
- Si riconferma campionessa Italiana in Linea e Crono
- Prima al campionato regionale Lombardo
- Maglia Rosa al giro d’Italia handbike dopo le prime 5 prove
- Prima al campionato europeo nella categoria wh4 dopo
9 prove
Michele Saleri
- Secondo ai campionati italiani in Linea e quinto a cronometro
- Attualmente secondo al giro d’Italia
Sergio Balducchelli
- Primo al campionato regionale
- Secondo al giro d’Italia
- Terzo a Barcellona prova del campionato europeo
Marius Bozbici, Matteo Duranti
buoni piazzamenti al giro d’Italia e al campionato italiano
società lombardo.
Le prestazioni delle
nostre frese sono il
risultato di anni di
intensa ricerca e di
sviluppo di tecnologie
produttive innovative.
Oggi le nostre frese,
standard e speciali,
sono dei veri e
propri concentrati di
tecnologia, che
consentono velocità e
asportazioni di
truciolo veramente
straordinarie.
Strumenti
perfetti.
Prestazioni
di vertice,
sempre.
VILLA CARCINA (Bs) - Tel. 030 8981693 - Fax 030 8981471 - www.rime.net - [email protected]
ACTIVE SPORT - ATTIVITÀ
ACTIVE SPORT - ACTIVITIES
ROAD SAFETY PROJECT
No turning back
Al 4° anno consecutivo dal suo esordio questo progetto
promosso dall’Associazione ACTIVE in collaborazione con
AREU Brescia si occupa di prevenzione e sicurezza stradale
all’interno delle scuole superiori di Brescia e provincia. Oltre
a sensibilizzare i ragazzi sul tema della disabilità promuove
azioni che favoriscano l’integrazione sociale di giovani con
disabilità derivanti da incidenti. “Indietro non si torna” è il
messaggio forte che viene proposto, perché nessuno debba
trovarsi a doverlo dire in prima persona.
At the 4th consecutive year after its launch, this project
promoted by the Association ACTIVE in cooperation with
AREU Brescia deals with the prevention and road safety
within the secondary schools of Brescia and its province.
Apart from raising awareness among kids regarding the
theme of disabilities, it promotes activities that favour
social integration of young people with disabilities caused
by accidents. “No turning back” is the strong message that
is proposed, because nobody should find himself in the
situation to have to say it personally.
2014
PROGETTO SICUREZZA STRADALE
Indietro non si torna
C
M
CONTATTI / CONTACTS:
Maurizio Antonini
Responsabile Progetto Sicurezza Stradale
Responsible for the Road Safety Project
cell. +39 348 4001260
Y
CM
MY
CAMOZZI ITALIAN
CY
PROGETTO DOMUS SALUTIS
Attivi e Indipendenti
PROJECT DOMUS SALUTIS
Active and Independent
Un progetto nato due anni fa in collaborazione con il reparto
di riabilitazione neurologica della clinica Domus Salutis di
Brescia. I volontari di Active, tutti portatori di varie disabilità
fisiche, sono presenti ogni mercoledì pomeriggio presso la
Casa di cura in veste di consulenti alla pari, per essere un
punto di riferimento e di aiuto concreto per i ragazzi che
hanno subito disabilità recenti e accompagnarli ad una
completa inclusione sociale.
A project that started two years ago in cooperation with the
department of neurological rehabilitation of the clinic Domus
Salutis of Brescia. The volunteers of Active, all with various
physical disabilities, are present every Wednesday afternoon
at the Clinic as at par consultants, to be a point of reference
and offer practical help to young people who have suffered
recent disabilities and accompany them to complete social
integration.
PER MAGGIORI INFORMAZIONI
FOR FURTHER INFORMATION:
[email protected]
www.activesportdisabili.it
CMY
K
Fly UP