...

Intorno ad un tavolo - La valenza educativa del mangiare assieme

by user

on
Category: Documents
0

views

Report

Comments

Transcript

Intorno ad un tavolo - La valenza educativa del mangiare assieme
INTORNO AD UN TAVOLO:
LA VALENZA EDUCATIVA
DEL MANGIARE ASSIEME
Cristina Contri
Vignola 3 settembre 2013
COSA C’È INTORNO AL PIATTO?
Mangiare non è un solo una questione dietetica che
attiene alla salute e alla chimica.
 Nutrirsi è la prima esperienza della vita.
 Il cibo è un mediatore di relazione.
 Nutrirsi significa mettere dentro il nostro corpo
qualcosa che viene da fuori, che ci viene proposto da
qualcun altro.

2
Nutrirsi è un’azione che dà piacere ma per averla
dobbiamo attaccarci attivamente, dobbiamo cercarlo,
partecipare succhiando.
 Tra una fase e l’altra del nutrimento c’è un tempo di
attesa, di desiderio, di appetito.
 Il nutrimento è la matrice dello scambio, dà un
imprinting, una forma all’ esperienza vitale sia del
nutrimento fisico che di quello simbolico. Ha a che
fare con dipendenza e separazione
 Il cibo ha un “valore simbolico consolatorio” quindi
può diventare dipendenza.
 Intorno al piatto si svolge una comunicazione una
lotta fatta di preoccupazioni e piaceri.

3
Mangiare è un fatto sociale, relazionale, che mette in
scena più il come si dà piuttosto che il cosa si dà.
 Il nutrimento è un fatto culturale: cosa è buono, cosa è
disgustoso? E una definizione sociale.
 Le società si definiscono anche in relazione al cibo e alla
consumazione del cibo.
 Nella società del consumo abbiamo grandi opportunità
relative al cibo, ciò crea qualche rischio in più:
sregolatezza, dipendenza alimentare,ingordigia obesità,
bulimia, anoressia …

4
E LA SCUOLA? QUALI RELAZIONI
TRA SCUOLA E CIBO?
 Anche
la scuola elargisce una forma di
nutrimento.
 La scuola può occuparsi di educazione
alimentare a vari livelli.
 La scuola a tempo pieno ha una
opportunità: mangiare assieme!
5
INTORNO AL TAVOLO? UN TESORO
 Se
la scuola, nella contemporaneità, ha
ancora delle ragioni di essere, una di
queste ragioni è stare assieme agli altri.
A scuola gli altri sono davvero tutti. Gli
altri sono quelli che nella mia vita fuori
potrei non incontrare mai. Con “l’altro” a
scuola mi siedo a tavola. E nel gesto
antico del sedersi intorno a un tavolo c’è,
per noi, un tesoro.
6
QUATTRO VALENZE EDUCATIVE
IRRINUNCIABILI DEL MANGIARE
INSIEME A SCUOLA
7
1. EDUCARE AD UNO STILE DI VITA
SOSTENIBILE
 Raccolta
differenziata
 Gli sprechi
 Il cibo e le
stagioni
 Slow food
8
2. EDUCARE ALLA CURA DEL
QUOTIDIANO
 La
quotidianità,
scandita dai
rituali, è un tempo
qualitativo.
 Il momento del
pasto come parte
della progettazione
scolastica
9
3. EDUCARE ATTRAVERSO
L’ATTENZIONE E LA CURA AI
LUOGHI COMUNI
Mangiare assieme ci
parla della nostra
cultura: si
trasmettono valori,
regole, sentimenti,
immagini di sé e
dell’altro
 La vita comunitaria è
cruciale per la
costruzione del sè

10
4. EDUCARE ATTRAVERSO
L’INTIMITÀ E LA VICINANZA


A mensa i ruoli
cambiano, questo
permette a molti
inattesi di avvenire.
Pranzare assieme
implica uno stare
assieme diverso,
cambia la
comunicazione e la
conversazione.
11
GRAZIE!
12
Fly UP