...

Dichiarazione di Montreal su "Accesso libero al diritto"

by user

on
Category: Documents
0

views

Report

Comments

Transcript

Dichiarazione di Montreal su "Accesso libero al diritto"
DICHIARAZIONE DI MONTREAL SU "ACCESSO LIBERO AL DIRITTO"
(Montreal Declaration on "Free Access to Law")
Gli Istituti di informazione giuridica del mondo, riuniti a Montreal, dichiarano che:
•
•
•
l'informazione giuridica pubblica di tutti i paesi e delle istituzioni internazionali costituisce
patrimonio comune dell'umanità. Ottimizzare l'accesso a questo tipo di informazione
garantisce la giustizia e il primato del diritto;
l'informazione giuridica pubblica è intesa come proprietà digitale collettiva e deve essere
accessibile a tutti in modo gratuito e senza fini di lucro;
le organizzazioni come gli istituti di informazione giuridica hanno il diritto di pubblicare
l'informazione giuridica pubblica e le istituzioni pubbliche che producono o controllano tale
tipo di informazione devono favorirne la pubblicazione e assicurarne l'accesso.
L'informazione giuridica pubblica comprende l'informazione prodotta dagli organismi pubblici che
hanno l'obbligo di creare il dato giuridico e di renderlo pubblico. Sono incluse le fonti primarie del
diritto come la legislazione, la giurisprudenza, i trattati, ma anche le diverse fonti secondarie
pubbliche [che possono essere di aiuto nell'interpretazione delle fonti primarie (ndt)] come ad
esempio i lavori parlamentari, le proposte di riforma di leggi e gli atti delle commissioni di
inchiesta. E' comprensiva inoltre dei documenti giuridici prodotti con finanziamenti pubblici.
La dottrina giuridica, prodotta con finanziamenti pubblici dovrebbe essere accessibile
gratuitamente, anche se non è sempre possibile permetterne liberamente la ripubblicazione. In
particolare l'accesso libero alla dottrina prodotta in ambito accademico può essere assicurata da
depositi istituzionali, da Istituti di informazione giuridica e da altri canali.
Gli Istituti di informazione giuridica:
•
•
•
•
diffondono su Internet l'informazione giuridica pubblica proveniente da più organismi
pubblici;
forniscono accesso pubblico, libero, gratuito e anonimo a tale informazione;
non impediscono ad altri di pubblicare informazione giuridica pubblica
supportano gli obbiettivi stabiliti in questa Dichiarazione.
Tutti gli Istituti di informazione giuridica sono invitati a fare parte di reti regionali o mondiali per il
libero accesso al diritto.
Su questa base gli istituti di informazione giuridica si accordano per:
•
•
•
•
•
promuovere e sostenere il libero accesso all'informazione giuridica pubblica nel mondo,
principalmente via Internet;
riconoscere il ruolo primario delle iniziative locali che permettono il libero accesso ai
rispettivi diritti nazionali
cooperare per raggiungere tali obiettivi e in particolare assistere organizzazioni dei paesi in
via di sviluppo per il conseguimento di questi fini riconoscendo i reciproci benefici che si
ottengono dall'accesso ai diritti dei diversi paesi;
aiutarsi vicendevolmente e sostenere nei limiti delle loro risorse altre organizzazioni che
condividono questi obiettivi relativamente a:
• la promozione a favore di governi e altri organismi, di politiche pubbliche che
favoriscono l'accessibilità dell'informazione giuridica pubblica;
• l'assistenza tecnica, la consulenza e la formazione;
• lo sviluppo di standard tecnici aperti;
• lo scambio dei risultati della ricerca scientifica a livello accademico.
incontrarsi almeno una volta l'anno e invitare altri istituti di informazione giuridica a
sottoscrivere questa dichiarazione e partecipare alle riunioni secondo procedure da stabilirsi
•
fra i firmatari della presente Dichiarazione;
fornire agli utenti finali dell'informazione giuridica pubblica chiare informazioni sulle
condizioni di riutilizzi dell'informazione quando ciò è possibile.
Questa Dichiarazione è stata redatta dai Legal Information Institutes (LIIs), riunitisi a Montreal
nel 2002, e modificata negli incontri di Sydney (2003), Parigi (2004) e Montreal (2007).
Fly UP