...

Primi approcci con il cavallo

by user

on
Category: Documents
0

views

Report

Comments

Transcript

Primi approcci con il cavallo
NERO PER PASSIONE
Ass. sportiva dilettantistica
Primi approcci con il cavallo
Il cavallo è una preda, ha naturalmente paura dei predatori, e l’uomo è un predatore.
Per avvicinarsi ad un cavallo dobbiamo quindi cercare di cambiare atteggiamento per
non impaurirlo/infastidirlo troppo in quanto ogni avvicinamento significa entrare nella
sua sfera intima.
Come fare?
1) Cercare di non guardarlo mai negli occhi, dirigere lo sguardo verso gli zoccoli
anteriori e controllarne i movimenti con la coda dell’occhio;
2) Procedere con passo calmo e cadenzato, preferibilmente da sinistra;
3) Evitare di toccarli, soprattutto con le mani aperte ad artiglio, gesticolare,
importunarlo senza un motivo giustificato dal tipo di lavoro che si sta facendo.
4) Usare un tono di voce pacato, evitare suoni striduli, servirsi il meno possibile
della comunicazione verbale.
5) Evitare di passare dietro al cavallo se non ad una distanza di almeno 1,5 m; se
non si può fare a meno, passare appoggiando una mano nel posteriore del
cavallo;
www.neroperpassione.it
Susy (339) 8 59 39 49 Alessandro (339) 69 29 468
NERO PER PASSIONE
Ass. sportiva dilettantistica
Fare attenzione a :
1) la testa del cavallo: può fare movimenti bruschi ed essere pericolosa;
2) le gambe del cavallo: potrebbero essere mosse con rapidità improvvisa ed
apparentemente senza ragione (es. togliersi mosche o pruriti, ecc.);
3) la coda : se viene mossa può sferzare con violenza e fare male soprattutto sul
viso;
4) i piedi del cavallo: se infastidito può pestare sia da fermo che in movimento;
5) la bocca : non dar da mangiare al cavallo e, se autorizzati, farlo con la mano
aperta e con le dita serrate, la morsa dei denti del cavallo è molto forte;
6) l’olfatto è molto sviluppato, riesce a sentire caramelle, biscotti, frutta, ecc.
presente nelle tasche o nelle mani, addirittura sente ciò che abbiamo tenuto in
mano tempo prima, e per prenderla può mordere involontariamente;
7) i cavalli : tra loro devono essere distanziati almeno di 3 ml l’uno dall’altro sia
da fermi che in movimento, sia in campo che fuori, sia in fila che di lato;
Regole in campo:
1) abbigliamento : pantaloni lunghi e stivaletti e/o scarpe da ginnastica
pesanti/robuste (in caso di pestoni);
2) i cancelli devono rimanere chiusi per evitare la fuoriuscita dei cavalli;
www.neroperpassione.it
Susy (339) 8 59 39 49 Alessandro (339) 69 29 468
NERO PER PASSIONE
Ass. sportiva dilettantistica
3) quando si entra e si esce si chiede “permesso” e si aspetta la risposta positiva;
4) non si legano i cavalli alle staccionate;
5) restare fermi nella panchina indicata come punto di attesa e attendere le
indicazioni degli operatori del cavallo per l’alternarsi degli utenti al lavoro;
Imparare a conoscere :
a) Segnali di disagio del cavallo:
1) orecchie indietro;
2) digrignamento dei denti;
3) coda in movimento;
4) occhi sgranati e palpebre fisse (che non sbattono);
5) narici dilatate;
6) testa alta;
7) soffi;
b) Segnali di tranquillità e benessere:
1) testa bassa, collo parallelo al terreno;
2) coda a penzoloni e ferma;
3) occhi “dolci” e palpebre in movimento;
4) orecchie dritte, a manubrio o in movimento di rotazione su stesse;
www.neroperpassione.it
Susy (339) 8 59 39 49 Alessandro (339) 69 29 468
NERO PER PASSIONE
Ass. sportiva dilettantistica
5) bocca che mastica;
6) labbro inferiore morbido;
7) respiro regolare e sbuffi;
Il cavallo è molto simile al bambino e per non stressarsi e dare il meglio
bisogno di :
1) ambiente sereno e silenzioso;
2) uso leggero (verrà spiegata praticamente la modalità);
3) precisione;
4) regolarità;
5) ritmo;
Cose da non fare :
1) spingere il cavallo per spostarlo;
2) tirarlo per farsi seguire;
3) lasciare un cavallo incustodito;
4) legarlo con la longhina lunga o cortissima (si farà esempio);
5) passargli dietro a distanza ravvicinata;
6) lasciare un cavallo incustodito senza operatore e/o utente a tenerlo;
www.neroperpassione.it
Susy (339) 8 59 39 49 Alessandro (339) 69 29 468
ha
NERO PER PASSIONE
Ass. sportiva dilettantistica
Figure professionali in campo e fuori :
1) Operatore del cavallo: coordina e imposta il lavoro nell’area del maneggio, nei
paddock, nella scuderia e in campo indicando gli obiettivi da raggiungere;
2) Operatore degli utenti: oltre ai propri compiti istituzionali, vigila gli utenti e li
coadiuva nell’espletamento delle indicazioni sopra esposte aiutando gli utenti, pur
nella libertà di espressione, al raggiungimento degli obiettivi prefissati;
Susy&Alessandro
Nero Per Passione a.s.d.
www.neroperpassione.it
Susy (339) 8 59 39 49 Alessandro (339) 69 29 468
Fly UP