...

4. L`utilizzo delle PMM

by user

on
Category: Documents
0

views

Report

Comments

Transcript

4. L`utilizzo delle PMM
Le misure in vivo nella regolazione
quotidiana degli AA
Mercury
Montegrotto Terme - 22 Settembre 2014
Simone Rossetto
www.otometrics.com
PERCHE’
“Non possiamo sapere cosa fa un apparecchio acustico
se prima non misuriamo le sue performance”
Harvey Dillon PhD, Director of the National Acoustic Laboratories (NAL), Sydney, Australia
Sempre maggiori possibilità di regolazione degli apparecchi acustici
Sempre maggiore difficoltà nel prevedere le reali prestazioni degli app. acustici
Abbiamo un valido riferimento per
la regolazione ma non il reale
impatto della stessa sul paziente
www.otometrics.com
2
ASPETTI TECNICI
Non esiste un orecchio (paziente) uguale all’altro
Per comprendere con precisione quanto avviene al timpano del
paziente
Numerose variabili soggettive alterano la risposta prevista dal software
di programmazione (2 cc, IEC 711)
Misurare Vs Prevedere
Sfruttare a pieno le potenzialità dell’ A.A.
Target di riferimento reali
www.otometrics.com
3
COUNSELING
La soddisfazione del paziente verso l’apparecchio è legata anche ai test
condotti durante la fase di fitting
Maggiori test e verifiche accurate
Maggiore consapevolezza
e soddisfazione
(Sergei Kochkin and colleagues-Hearing Review
MarkeTrak VIII, 2010)
www.otometrics.com
4
La previsione, specialmente nelle ipoacusie con range dinamico
fortemente compromesso, spesso non è sufficiente a garantire il
miglior fitting possibile
Elementi necessari per oggettivare il fitting:
• Metodo OBIETTIVO di verifica delle prestazioni
dell’apparecchio acustico
• Verifica performance IN VIVO, ovvero all’interno della cavità residua
mediante un microfono di misurazione
• Misura RIPETIBILE di quanto avviene a livello del timpano
www.otometrics.com
5
STRATEGIE DI VALUTAZIONE
1)PMM (Probe Microphone Measurement)
RECD
(Real Ear to Coupler Difference)
2) CBF (Coupler Based Fitting)
HIT
(orecchio elettronico)
www.otometrics.com
6
PMM (PROBE MICROPHONE
MEASUREMENT)
Misuraoggettiva
oggettivapiù
piùprecisa
precisa
- -Misura
- Ruolo evoluzione tecnologica
1985
1994
2011
- L'American Speech-Language-Hearing Association (ASHA) nel 1998 ha
riconosciuto l'importanza di tale verifica
www.otometrics.com
7
MISURE E NOMENCLATORE
-Ruolo misure PMM anche in ambito counseling (situazione, prospettive)
-Documentazione delle performance
-Diagnosticare problemi all’app. acustico
www.otometrics.com
8
TERMINOLOGIA DI BASE
TARGET DI RIFERIMENTO PER LA REGOLAZIONE DELL’ AA:
E’ il risultato ottenuto dall’utilizzo di un determinato algoritmo prescrittivo
(DSL 5/NAL-NL 2)
Curve
Target
www.otometrics.com
9
TERMINOLOGIA DI BASE
CARATTERISTICHE ALGORITMI NON LINEARI NAL-NL2 Vs DSL5
NAL-NL2:
•L’obiettivo e massimizzare l’intelligibilità del parlato al volume più confortevole
•L’intelligibilità si assume venga massimizzata quando tutte le bande del parlato
vengono percepite con la stessa loudness (equalizzazione della loudness)
DSL5:
•Obiettivo è quello di fornire a chi lo indossa un segnale confortevole
in ogni banda di frequenza
•Non cerca di rendere i suoni alle varie frequenze alla stessa loudness
(normalizzazione della loudness)
www.otometrics.com
10
MISURE DI BASE
REUR
REOR
OFF
REAR
ON
• REUR/REUG= Risposta/guadagno orecchio libero
• REOR/REOG= Risposta/guodagno con apparecchio OFF
• REAR/REAG = Risposta/guadagno con apparecchio ON
www.otometrics.com
11
TERMINOLOGIA DI BASE
GI = REIG = REAR- REUR
www.otometrics.com
12
HARDWARE
CASSA DI STIMOLAZIONE
www.otometrics.com
13
HARDWARE
ARCHETTO PORTA SONDE
www.otometrics.com
14
HARDWARE
SONDA PROBE
www.otometrics.com
15
HARDWARE
Tubicino
connesso al
microfono
Di misurazione
Supporto
sonda
Microfono di
riferimento
www.otometrics.com
16
POSIZIONAMENTO TUBETTO
www.otometrics.com
17
SEGNALE DI STIMOLAZIONE
 Libreria completa dei più moderni segnali
di stimolazione (ISTS, ICRA, toni puri )
ISTS (International Speech Test Signal)
• segnale complesso di riferimento messo a punto dallo EHIMA
(European Hearing Instrument Manufacturing Association)
•IEC 60118-15
• mix di sequenze vocali non intellegibili
• segnale vocale per analizzare il processo di elaborazione della voce da
parte dell’ AA
www.otometrics.com
18
LTASS
ISTS
www.otometrics.com
19
)
Analisi LTASS (Long-Term Average
Speech Spectrum
•Analisi segnale vocale di almeno 10 sec.
•Calcolata su campionamenti di 128 ms
•Visualizzata in bande di 1/3 di ottava
•Sapendo che lo spettro del parlato varia a seconda
dello sforzo applicato a differenti livelli di parlato, si applicano
appropriati filtri di sforzo vocale per fornire uno stimolo che sia il
più possibile realistico
www.otometrics.com
20
RISPOSTA REAR
REAR ISTS 50 dB
REAR ISTS 80 dB
www.otometrics.com
21
ANALISI PERCENTILI
Metodo statistico di analisi delle proprietà dinamiche del segnale
misurato al timpano, valutazione effetto della compressione
• LTASS
• 99° percentile (LTASS +12dB)
• 30° percentile (LTASS-18 dB)
www.otometrics.com
22
OPEN FITTING
 Calibrazione per sistemi OPEN Fitting
Mic. di riferimento è influenzato dal segnale in
uscita dall’AA
FATTORI CHE INFLUENZANO LA MISURA:
distanza mic. rif. esterno / CUE
soglia audiometrica/guadagno
picco di risonanza CUE
MPSE: (Metodo a pressione modificata con equalizzazione memorizzata)
Metodo per garantire misurazioni accurate nelle applicazioni Open fitting
disattivando il microfono esterno
Paul Swan (2010), Fabry(2010)
www.otometrics.com
23
VANTAGGI
 Sistema di misurazione Wireless
Maggiore flessibilità
Minor stress per i pazienti
 Misurazioni Binaurali
Riduzione tempi test
www.otometrics.com
24
VANTAGGI
 Sistema di identificazione
del Feedback
 Valutazione occlusione tubicino
di misurazione
Evitare errori di misura!
www.otometrics.com
25
VALORI PREVISTI VS MISURATI
AZIENDA 1
www.otometrics.com
26
VALORI PREVISTI VS MISURATI
AZIENDA 2
www.otometrics.com
27
VALORI PREVISTI VS MISURATI
AZIENDA 3
www.otometrics.com
28
ESCUZIONE DELLA MISURA
Valutazione otoscopica condizioni CUE
www.otometrics.com
29
ESCUZIONE DELLA MISURA
Posizionamento collare e tubicino sonda
www.otometrics.com
30
PMM - FASE 1
Misura risonanza del condotto (REUG)
www.otometrics.com
31
PMM – FASE 2
Misura dell’effetto occlusione AA OFF (REOG)
www.otometrics.com
32
PMM – FASE 3
Inserimento dettagli apparecchio acustico
www.otometrics.com
33
PMM – FASE 3
Risposta con apparecchio acustico (REAR)
www.otometrics.com
34
PMM – FASE 3
Visualizzazione guadagno di inserzione (REIG)
www.otometrics.com
35
PMM – FASE 3
Utilizzo sistema PMM per la correzzione del guadagno
fornito dall’AA ai veri livelli di ingresso
www.otometrics.com
36
PMM - ANALISI
Parametri utili alla valutazione delle
risposte ottenute
SII= (Speech Intelligibility Index) è un parametro numerico che
permette di correlare le curve di risposta ottenute con la resa
vocale presta con gli AA.
E’ un nuovo indice che tiene in considerazione delle variabili di
input di base come ”Speech and Noise” o la soglia audiometrica
ma anche come punto di riferimento nelle misurazioni in
campo libero o al timpano , e anche la specificità in frequenza
come Bande in Ottava o Bande Critiche
www.otometrics.com
37
ANALISI - PMM
www.otometrics.com
38
ANALISI - PMM
Parametri utili alla valutazione delle
risposte ottenute
PAA = (Predicted Aided Audiogram) utile per illustrare al
cliente la sua “nuova soglia audiometrica” ottenuta grazie alla
corretta regolazione del suo apparecchio acustico
www.otometrics.com
39
ANALISI - PMM
Parametri utili alla valutazione delle
risposte ottenute
PAA= SOGLIA - REIG
www.otometrics.com
40
ASCOLTO AL TIMPANO
Monitoraggio del funzionamento dell’apparecchio acustico
direttamente in vivo
www.otometrics.com
41
IN CONCLUSIONE
Miglior punto di partenza è sapere cosa avviene a livello del timpano
Tecnologia rende semplice e veloce un test di fondamentale importanza
Tali misure, è dimostrato, migliorano le programmazioni anche in A.A. già
apparentemente “ottimizzati” [Yanz e coll (2008)]
Misura oggettiva non solo sistema per soddisfare un target pescrittivo
ma strumento di gestione dell’intero processo di adattamento
www.otometrics.com
42
Grazie!
www.futurefitting.com
www.icsimpulse.com
facebook.com/otometrics
twitter.com/otometrics
www.otometrics.com
43
Fly UP