...

Cani e cani senza padrone

by user

on
Category: Documents
0

views

Report

Comments

Transcript

Cani e cani senza padrone
Cani e cani senza padrone
Scritto da:
Edito da:
Tradotto da:
CarienRadstake
IsabelleSternheim
Filippo Agostino e Elanor Miselli
Edito in onore della Giornata Mondiale dei Randagi, 4 aprile
In collaborazione con StrayAnimalFoundationPlatform,
Animal Medical Care Foundation&DogResearch
G r a z i e a Andrea Kruis p e r I f a n t a st i c i d i s e g n i !
2
Introduzione
Perché questo libro?
Per parlarti dei cani.
Come un cane vive, di cosa ha bisogno, come “pensa!”.
E’un libro sui cani e sui cani senza padrone che avrai visto qualche volta per
strada.
E sopratutto, tu ed io assieme possiamo fare qualcosa, o addirittura molto, per
un cane solo e triste. Mi aiuti?
© www.stray-afp.org. Per riproduzioni di questo testo scrivere a : [email protected]
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
3
Indice
Introduzione……………………………………. ..…..………………………..……………………......................................2
Europa dell’Ovest; la terra dei cani....................................................................................................4
Prendersi cura del proprio cane...........................................................................................................5
Ai cani non piace stare soli …..............................................................................................................7
.
Chi si prende cura di me?...................................................................................................................8
Vedo, vedo, quello che tu non vedi!..................................................................................................9
Paura dei cani?..................................................................................................................................11
Cani di razza......................................................................................................................................12
Regole dell’interazione uomo – cane…..............................................................................................13
Cani alla catena..................................................................................................................................16
Cani randagi, sono tantissimi! …………................................................................................................17
Perchè molti cani randagi muoiono...…...........................................................................................19
Cani randagi e cibo............................................................................................................................20
Ridurre il numero dei cani randagi...................................................................................................21
Cosa posso fare!................................................................................................................................22
Vuoi aiutarci con gli animali randagi?..............................................................................................24
Cos’altro puoi fare per aiutare I cani randagi?................................................................................25
Prometto che sarò per sempre amico dei cani randagi!.................................................................26
Esame per esparto di cani..................................................................................................................27
Esame per esparto di cani randagi...................................................................................................31
Dopo l’esame....................................................................................................................................33
Diploma per esperto di cani e di randagi.........................................................................................38
Risposte……........................................................................................................................................39
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
4
Europa dell’Ovest: la terra dei cani
Quasi tutte le nazioni occidentali (Regno Unito, USA, Paesi Bassi, Germania, etc.)
sono veramente le terre dei cani – in quasi il 15 20% delle case, il cane fa parte
della famiglia.
Logico, perché con un cane puoi fare giochi divertenti, correre ma anche
sdraiarti sul divano e guardare la TV. Il cane è un compagno che sempre sta al
tuo fianco. A lui non importa quanto parli, se non sei lì per lui, lui è lì per te!
I bambini stanno meglio se possono avere un cane. Questo è stato provato da
ricerche ufficiali. I bambini, con un cane, si ammalano meno e usano quantità
minori di antibiotici. E pensare che c’è chi dice che i cani sono “sporchi”.
“in un mondo perfetto, ogni cane ha una casa ...e
ogni casa ha un cane”
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
5
Prendersi cura del proprio cane
Se hai un cane, è bene che ti prendi cura di lui. Un cane ha bisogno di cibo,
acqua e di un posto asciutto dove dormire. È davvero semplice farlo e lui si
adatta in fretta a noi.
Ci sono cani che mangiano una volta al giorno, mentre altri potrebbero
mangiare due o tre volte al giorno. Hanno caratteristiche diverse dalle
nostre. Noi umani siamo abituati a mangiare tutto: vegetali, pane, pasta,
carne, sostituti della carne. Anche i cani possono mangiare una grande
varietà di alimenti, dipende da cosa gli da il padrone. Ad alcuni cani
vengono dati solo alimenti appositi per la sua specie, e questo non richiede
grosso sforzo da parte del proprietario. Altri cani mangiano solo cibi
cucinati dal padrone o gli stessi cibi che egli mangia. Lo sapevi che i cani, in
passato, erano abituati a mangiare tutto quello che mangiava il loro
padrone? Questa era la norma. E ciò non accadeva molti anni fa. La tua
nonna, o il tuo bisnonno, sfamavano il loro cane in questo modo.
Visto che I cani si adattano molto facilmente agli uomini, vivono vicini a
questi ultimi. Lo stile di vita di un cane dipende soprattutto dalla nazione
in cui vive. Per esempio la vita dei cani nei Paesi Bassi è soprattutto al
chiuso. Invece in Turchia, in Grecia o in Marocco è prevalentemente
all’aria aperta. C’è chi considera il cane come un grande amico, chi come
un animale da lavoro, alcuni lo vedono come un bambino e altri come un
parassita. Il modo in cui le persone interagiscono con i cani differisce e
dipende dalla cultura, dalle credenze, dal paese di origine e dal clima di
quest’ultimi.
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
6
Il cane non ha un bagno nella casa, perciò deve poter uscire a camminare e
fare i suoi bisogni. Ad alcune persone non piace lasciare il cane fuori,
specialmente quando il tempo è brutto e, forse, anche tu sei così. Se ho
indovinato, prova a pensare se anche tu avessi bisogno di fare pipì e pupù
e non fossi autorizzato ad andare al bagno. Non è carino, eh! In più il cane
si sente davvero infelice quando deve fare i suoi bisogni dentro casa,
perché sta sporcando il suo stesso rifugio!
In alcuni paesi i padroni devono pulire gli escrementi lasciati in giro dai loro
cani, per questo è molto importante portarsi dietro sacchetti di plastica quando
si va a passeggio con lui. In alcuni comuni puoi perfino essere multato se porti a
passeggio il tuo cane senza avere con te delle borse di plastica.
Non puoi non portare spesso il tuo cane a passeggio, lui ha bisogno di liberare e
sfogare le proprie energie. Per il cane non è bello percorrere la stessa strada
ogni giorno. A loro piace annusare, amano gli odori e vedere nuove cose. Al tuo
cane piacerebbe passeggiare ogni giorno in un posto diverso!
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
Ai cani non piace stare soli
7
Al cane piace vivere in un gruppo, il quale viene chiamato branco, proprio come
l’animale da cui discende, il lupo. In una famiglia sono le persone che vivono
nella casa a formare il branco. Il tuo cane è felicissimo quando può stare tutto il
giorno con te! Proprio come lo sarebbe per te, non è bello per il tuo cane stare
solo l’intero giorno. A volte i cani manifestano questo in modo molto chiaro
con pianti assordanti (latrati), o distruggendo oggetti perchè diventano molto
nervosi quando stanno soli per molto tempo. Spesso anche le persone fanno
cose brutte quando sono sole e quindi infelici. I cani sono davvero tristi quando
sono soli per molto tempo, per questo sono così contenti quando tu torni a
casa! Un cucciolo non può stare solo per più di due ore. Un cane adulto si
annoia dopo quattro ore da solo...
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
8
Chi si prende cura di me?
Il cane ha bisogno di cure. Ad esempio bisogna osservarlo attentamente che
non sia malato, o non abbia un infezione alle orecchie, o gli occhi sporchi, o che
non abbia l’ alito puzzolente (potrebbe avere degli ascessi e aver bisogno del
veterinario) o che non abbia ferite da qualche parte. Sai, proprio come fanno le
persone che vivono assieme e si prendono cura le une delle altre.
Quando tu sei malato, hai bisogno di qualcuno che si prenda cura di te. Lo
stesso vale per i cani. Solo che un cane non può dirti quando sta male. Tu,
che ti prendi cura di lui, devi imparare a capire quando succede. Il cane, ti
dirà che sta male con il suo comportamento: se dorme di più, non ha voglia
di giocare, non mangia bene e beve poco o niente.
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
9
Vedo, vedo, quello che tu non vedi!
Non è molto facile capire come si sente il cane. Per questo devi imparare a
osservare il linguaggio del corpo.
Puoi capire da queste figure come si sente il cane? Puoi scegliere tra: felice,
impaurito, arrabbiato o rilassato.
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
10
Questo cane è molto spaventato. Lo puoi
notare dalla coda tra le gambe e perché sta
cercando di farsi piccolo. Il contatto visivo lo
mette in difficoltà. Lo aiuterai ignorandolo e
facendo finta di non vederlo.
Questo cane è felice. Il suo corpo è rilassato.
Quando la sua coda si muove sta dicendo:
ciao, mi piaci, vuoi giocare con me? Se
invece assottiglia il corpo e continua a
scodinzolare, può voler dire che è molto
eccitato. Meglio lasciarlo stare.
Questo cane è rilassato e si sta sentendo
bene. Se è il vostro cane, andate a fargli le
coccole sotto al mento. Se il cane appartiene
a qualcun’altro chiedetegli se potete fargli
dei grattini sotto al mento. Probabilmente il
cane è molto curioso nei vostri confronti e vi
vorrebbe annusare.
Oops, questo cane è arrabbiato. Vi mostra I
denti e abbassa leggermente il corpo. Forse
sta ringhiando. La sua coda è in alto e vi sta
dicendo che vi morderà se vi avvicinate. Non
guardate questo cane e non correte via.
State in silenzio fino a che non se ne sarà
andato o il suo padrone lo avrà portato via.
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
11
Paura dei cani?
Ci sono molte persone che hanno paura dei cani, più di quante te ne aspetti.
Se qualcuno è spaventato dai cani, è importante capirne il perché. Forse
perché possono mordere? È bene saper riconoscere quando un cane non
vuole essere avvicinato. Quando ti evita, ti mostra i denti, allunga il corpo, ti
ringhia o viene con la coda tra le gambe, è meglio non avvicinarsi (vedi
l’illustrazione a pag 10). Ed è sempre meglio chiedere al padrone prima di
toccare un cane.
Sono possibili alcuni malintesi sul comportamento dei cani perché le persone
non sempre lo capiscono. Molti credono che un cane che scodinzola è
contento, ma questo non è sempre vero. Lo scodinzolare può indicare anche
che il cane è irritato o eccitato. È come quando un uomo sventola un pugno,
non significa che stia andando a picchiare qualcuno, ma vuole fare capire che
una cosa non gli piace e che vuole che finisca. Con un cane devi fare
attenzione a più segnali. Per esempio lo scodinzolare, combinato con la
posizione delle orecchie e dal fatto che il cane vi mostri i denti o il bianco
degli occhi, è un chiaro segnale di irritazione. Quando sei spaventato e un
cane si avvicina a te, la cosa migliore da fare è restare fermo, evitare il
contatto visivo e ignorare il cane. Può sembrare difficile stare fermi e ignorare
qualcosa che ti spaventa, ma se lo fai il cane perderà interesse nei tuoi
confronti e se ne andrà.
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
Cani di razza
12
Alcune persone vogliono un cane con un aspetto particolare e specifiche
caratteristiche che appartengono ad una razza determinata – i cosiddetti
purosangue. Ci sono più di 400 razze. I cani di razza si differenziano per
taglia, per la forma delle orecchie, degli occhi, per il pelo e per la coda. Ci
sono tutti i tipi di coda: lunga o corta, spessa o sottile, molto folta o con pelo
rado, rigida o penzolante, dritta o ricurva.
Lo sapevate che alcune caratteristiche delle razze sono non confortevoli per
il cane stesso? Ad esempio, ci sono razze di cani che hanno un naso molto
piatto e quindi sono sempre a corto di fiato e sembrano sempre raffreddati.
Invece i cani che hanno molte rughe sono soggetti ad infezioni pruriginose.
Le razze che vengono cresciute in allevamento hanno spesso problemi ai
fianchi e ciò causa ai cani molto dolore. Ci sono anche cani con un cranio
troppo piccolo e quindi soggetti a frequenti mal di testa. Non trovi sia strano
che gli animali vengano allevati per il loro aspetto, nonostante ciò per loro sia
malsano? È una cosa buona che i tuoi genitori non ti abbiano scelto per il tuo
aspetto, non sei d’accordo?
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
13
Regole del’interazione uomo - cane
I cani vedono tutti I bambini sotto i 12 anni come cuccioli. E i cuccioli
vanno educati, questo è l’istinto di tutti i cani. Alcuni cani sono più severi di
altri ma, tutti i cani, sono convinti di una cosa: i bambini sotto i 12 anni
hanno bisogno di ascoltare e di fare quello che dico io. Il problema è che i
cani pensano diversamente da noi umani e hanno modi diversi di farci
capire quello che vogliono. Per questo è importante avere la mamma o il
papà con te quando sei col tuo cane, perché loro possono spiegarti quello
che succede. Ci sono alcune regole a cui attenersi quando si gioca con il
proprio cane. Se rispetti queste regole, nulla di indesiderato succederà.
Fissiamo bene queste regole nella nostra memoria!
1. Quando vedi un cane sconosciuto, anche se pure tu hai un
cane a casa, chiedi sempre prima di accarezzarlo. Alcuni cani
non amano essere accarezzati dagli estranei – neanche se
l’estraneo sei tu!
2. Quando guardi un cane negli occhi, lui interpreta questo tuo
comportamento come sfrontato. È difficile che pure tra di loro
i cani si guardino negli occhi. Quindi non fissarli mai dritto negli
occhi! Puoi guardare tutto, osservare il cane e quello che sta
facendo. Solo evita gli occhi!
3. Correre, per un cane, significa caccia. Se corri incontro ad un
cane lui potrebbe pensare che lo vuoi inseguire, quindi
potrebbe sentirsi minacciato e morderti. Il cane si spaventa
quando corri verso di lui.
4. Se invece corri per scappare da un cane, lui potrebbe inseguirti
come farebbe con una preda. Questo potrebbe iniziare anche
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
5.
6.
7.
8.
9.
10.
14
come un piccolo gioco ma poi, il cane che ti sta rincorrendo,
potrebbe anche fraintendere le intenzioni.
Non abbracciare il cane buttandogli le braccia al collo ma
accarezzagli la schiena o gratta sotto al suo mento. Se lo
abbracci, lui potrebbe sentirsi intrappolato e quindi cominciare
a difendersi.
Mai accarezzare un cane sulla testa ma solo nel petto o nel
collo. A molti cani non piace essere accarezzati sulla testa
perché potrebbero fraintendere e pensare che vuoi essere il
loro capo.
Giocare con il tuo cane è molto divertente ma non fare ogni
sorta di gioco con lui, come ad esempio il tiro alla fune. Per un
cane, questo, può non essere un gioco ma una sfida a chi è il
più forte, a chi è che comanda. Se il tuo cane vince può
pensare: sono io il più forte, sono il boss! Questo non è buono
ne per te ne per lui.
Il tuo cane non è un fratello o una sorella con cui giocare, e
devi giocare con lui in un modo diverso da quello che usi coi
tuoi amici. Ad esempio mai sdraiarsi sopra di lui, potresti fargli
male. E non lasciare che nemmeno lui lo faccia con te perché
potrebbe pensare di essere il tuo capo. Questo è ciò che si
chiama istinto.
Mai disturbare un cane mentre sta mangiando e non portargli
via il cibo. Stai lontano dalla sua ciotola, dalle ossa e dagli altri
alimenti. Lui potrebbe pensare che glieli vuoi mangiare e
quindi ti potrebbe attaccare per difenderli. Prova ad
immaginare di essere seduto davanti ad un bel piatto di
patatine fritte e, ad un bel momento, arriva qualcuno che te lo
porta via. Anche se fosse tua sorella la responsabile, tu daresti
di matto e andresti a riprenderti il tuo piatto. Questo è
esattamente quello che fa il cane, che potrebbe anche
morderti. Logico, non credi?
Non svegliare il can che dorme. Se lo svegli all’improvviso, lui
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
15
può prendere uno spavento e cominciare a ringhiare e
mordere a casaccio. Prova a pensare se capitasse a te, che
mentre stai facendo un bel sogno nel mezzo della notte, arrivi
qualcuno e ti svegli di soprassalto. Tu ti prenderesti uno
spavento o ti arrabbieresti perché hanno interrotto il tuo bel
sogno.
11. Non dormire nel posto dove dorme il tuo cane. Quel posto è
solo per lui, che deve sentirsi libero di andarvi per riposare
quando vuole. Se non lo lasci in pace quando vuole dormire si
può arrabbiare. Questo può accadere molto velocemente,
soprattutto se non ha un posto dove andare a riposarsi. Per il
tuo cane, il posto dove abitualmente dorme, è come la tua
camera da letto dove, a volte, hai voglia di stare solo e di
essere lasciato in pace. Lo stesso vale per lui.
12. Se c’è un problema con il tuo cane, non risolverlo da solo, ma
chiama i tuoi genitori per aiutarti. Se il tuo cane ha preso uno
dei tuoi giochi e tu lo rivuoi, chiama i tuoi genitori perché lo
riprendono, non farlo da solo. Se non fa quello che tu vuoi, non
strillare e non tirargli addosso niente. Chiedi sempre un aiuto
ai genitori. Così sì che ti comporti in modo intelligente, e il tuo
cane mai ti morderà!
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
16
Cani alla catena
All’estero I cani hanno vite differenti, sia nei Paesi Bassi che in Inghilterra o in
Germania. La maggior parte dei cani che stanno nei paesi caldi non vive al
chiuso. A volte sono ammessi solo in giardino, in altri casi anche sulla terrazza
o veranda ma, altre volte, sono incatenati, con o senza riparo o vivono per
strada senza che il padrone si occupi realmente di loro. Queste situazioni non
sono molto belle da vedere, e potrebbero rovinarvi una vacanza.
Stare incatenato è una vita terribile per un cane che, per sua natura, deve
poter correre, giocare passeggiare e annusare qua e là. Quando è legato, non
può fare niente di tutto questo. Si può solo muovere un pò in varie direzioni,
ma non più di questo. Il cane conosce benissimo la proprietà in cui è
imprigionato, millimetro per millimetro, non succede mai niente, niente di
nuovo da annusare e nessun’altro con cui giocare. È come essere rinchiusi in
un bagno. Ci si annoierebbe a morte.
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
17
Cani randagi, sono tantissimi!
E possono aumentare. Ci sono molti cani nel mondo che non hanno nessuno
che si prenda cura di loro. Nessuno che si preoccupa se stanno male, perché
non appartengono a nessuno. Questi cani vivono per strada e vengono
chiamati randagi. Avete molte possibilità di vederne durante una vacanza
all’estero. Essi non ricevono cibo e acqua e devono cercarseli da soli. Quando
si ammalano non ricevono medicine o cure e devono cercare di rimettersi in
salute da soli. Afflitti e indeboliti dalla fame e dalla sete, molti di loro muoiono
a causa delle malattie. Immagina di non avere nessuno in questo mondo che ti
ami e si prenda cura di te quando stai male. Terribile, non trovi?
Per questo esiste la fondazione Stray Animal Foundation Platform, in breve
Stray-AFP. Noi, membri di Stray-AFP, in collaborazione con associazione
amiche come Save The Dogs and other animals, facciamo di tutto per
migliorare il destino di questi animali randagi. Anche questo libretto rientra
tra le nostre iniziative perché vogliamo insegnarti tutto sui cani randagi (e non
solo) e vogliamo dirti come puoi aiutarli.
Credi che I tuoi genitori ci vogliano aiutare? Allora mandali a visitare i nostri
siti web: www.stray-afp.org o www.savethedogs.eu . Insieme possiamo
liberarci del dolore e della sofferenza dei randagi!
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
18
In alcune nazioni, come ad esempio I Paesi Bassi, non ci sono assolutamente
randagi. Un cane può essere abbandonato, ma verrà subito portato in un
rifugio dove si prenderanno cura di lui e gli troveranno un altro padrone. Ci
sono più di 650 milioni di cani al mondo, di cui circa 350 milioni sono randagi.
Incredibile che siano così tanti, non pensi? Lo sai perché sono così tanti?
Perché le persone non fanno in modo che le femmine non abbiano più
cuccioli. Ogni femmina di cane può avere due gravidanze all’anno, ciascuna
con circa 8 cuccioli. La metà di questi cuccioli sono femmine, che a loro volta
avranno altri cuccioli, e via dicendo. Calcoliamo quanti cagnolini una mamma
può avere in dieci anni:
16–32–48–60–76–92–108 –124–140 –156
E la metà di questi 156 sono femmine, che a loro volta danno vita ad altri
cani... riesci ancora a tenere il conto?
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
19
Perché molti cani randagi muoiano
I cuccioli sono adorabili, simpatici, belli, socievoli... ma l’infelicità dei cuccioli è
che sono troppi! Non c’è abbastanza cibo e acqua per tutti quanti, e non ci
sono abbastanza persone che possano prendersi cura di loro quando stanno
male. È per questo che molti di loro muoiono di fame e di sete, o di malattie,
perché nessuno li porta dal veterinario. Oppure possono venire feriti o
investiti senza, di nuovo, nessuno che li porti dal veterinario. Quindi, tra tutti i
cuccioli che nascono, molti di loro muoiono. Tutti insieme possiamo fare
qualcosa per risolvere questa brutta situazione.
È per questo che è estremamente importante che le persone si abituino a
castrare I propri cani, in modo che non abbiano più cuccioli. I veterinari
devono operare sia i maschi che le femmine, per sicuri che non possano più
avere piccoli. L’operazione non è sempre piacevole, ma assicura che per ogni
cane non avremo migliaia di animali tristi, sofferenti o morti perché costretti al
randagismo. Quindi, l’operazione, è meglio. Non sei d’accordo?
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
Cani randagi e cibo
20
I randagi trovano il mangiare nella strada, cercando tra gli avanzi delle
persone. Cani e gatti randagi vanno a chiedere l’elemosina ai ristoranti, in
cerca di un pezzo di pane. Molti paesi non hanno i cassonetti dell’immondizia
ma lasciano la spazzatura per strada all’interno di sacchetti. In india, ad
esempio, l’immondizia viene gettata ai lati della strada, dove sempre è pieno
di cani e di mucche in cerca di cibo.
Dove ci sono molta immondizia e avanzi, troverai anche tanti cani randagi.
L’hai mai notato in una delle tue vacanze?
In ogni paese in cui vai, se vuoi fare qualcosa per i randagi, è necessario
assicurarsi che non ci sia cibo nelle strade. Questo perché più cibo significa
più cani e quindi più cuccioli e più sofferenza. Ci si può mettere un po’ ad
abituarsi a questo, ma non si dovrebbe nutrire alcun randagio. Più cibo
porta più sofferenza.
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
21
Ridurre il numero dei cani randagi
Ci sono molte persone che vogliono aiutare I randagi e lo fanno portandosi
nel proprio paese un cane e assicurandogli una buona casa. Forse anche tu
hai un cane proveniente dall’estero? Fantastico! È un bel gesto dare una casa
a uno di questi cani, ma fuori ne rimangono ancora 350 milioni. Come
potremmo spostarli tutti in un altro paese?
Li potremmo chiudere tutti in un canile, che costerebbe molto spazio e
denaro e, cosa più importante, quanto potrebbe essere bella quella vita per
un cane abituato a gironzolare libero per la strada? Dalla vita all’aria aperta,
ad una piccola cuccia. Non sarebbe carino...
Stray Animal Foundation Platformis sta facendo molto, in tutti I paesi, per
risolvere il problema dei randagi dicendo alla gente che è meglio sterilizzare la
maggior parte dei cani, in modo che questi non abbiano più cuccioli. Per
questo la nostra idea è: se, quando sei in vacanza, vuoi aiutare un randagio,
portalo da un veterinario per farlo sterilizzare. Questo evita sofferenze al cane
stesso e a tutte le migliaia di cuccioli che avrebbe avuto!
Inoltre, sterilizzare i cani, riduce i combattimenti che questi fanno per le strade
(una volta sterilizzati non combattono più) e li facilita nella vita di branco. Così
hanno meno problemi tra di loro e riescono anche ad avere una convivenza
migliore con le persone che magari, non disturbate, non li rincorrerebbero più
solo per fargli del male.
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
22
Cosa posso fare!
Ti hanno un pò intristito tutte queste informazioni? Posso capirlo molto bene. Il
mondo non è sempre bello ma... tu puoi fare un sacco di cose per migliorare la
vita dei cani randagi.
Come? Facendo sempre queste cose:
1. Tutti i cani hanno bisogno di essere curati. Per essere in grado di curare un
cane bisogna amarlo ( la chiamano vitamina A di Amore).
2 . Interagire con questi cani sempre seguendo le loro regole di
comportamento molto accuratamente. Se i tuoi amici non sanno
come si fa, insegnagli tu le regole del comportamento canino.
3 . Assicurarsi che i cani abbiano le cose di cui hanno bisogno: cibo,
acqua fresca, un posto dove nascondersi e dormire, un compagno
di giochi e almeno quattro passeggiate al giorno.
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
23
4. Se vedi un cane bisognoso o in difficoltà, fai qualcosa per aiutarlo. Dillo
ai tuoi genitori e porttelo da un veterinario per farlo sterilizzare o
castrare. Non voltarti dall’altra parte quando, in vacanza, vedi un cane
randagio, puoi fare molto per aiutarlo. Io sogno un mondo senza animali
randagi che soffrono e, spero, tu condivida questo sogno con me!
5. Dai un’occhiata al nostro sito web: www.stray-afp.org e cerca le figure
da colorare o leggi tutte le cose interessanti. Di agli adulti che pure loro
possono leggere un sacco di importanti informazioni sul nostro sito.
Hai imparato molto sui cani e sui randagi leggendo questo libro. Ora non
riporlo in un angolo remoto della tua camera, ma tienilo a portata di mano
per poterlo leggere di nuovo se ti dimentichi qualcosa. Un’altra idea
grandiosa sarebbe prestarlo a qualcuno che non sa molto di cani.
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
24
Vuoi aiutarci con gli animali randagi?
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
25
Cos’altro puoi fare per aiutare i cani randagi?
Più avanti, nel libro, c’è un piccolo test, chiamiamolo esame. Prima di
sostenere l’esame, vuoi impegnarti a diventare amico per la vita dei cani
randagi? Scrivendo il tuo nome e firmando, prometti ai cani randagi di
essere loro amico per sempre. È una cosa seria, quindi prenditi un minuto
per rifletterci sù.
Dopo, sostieni l’esame. Se ti ricordi tutto su cani e randagi, riceverai un
diploma di “esperto dei cani randagi”.
Come per ogni altro esame, la cosa migliore è andare e provarlo. Se ancora
hai problemi con le domande, rileggi il libro e dopo riprova l’esame per
esperto di cani (randagi)!
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
26
Prometto che sarò per
sempre amico dei cani
randagi!
Io, ………………………………………………………………………………………….……….(nome),
Nato
il………………….………………………………………………………………(data
di
nascita), capisco che:
1. I cani randagi appartengono e sono parte del tutto.
2. tutti I cani, a casa o nelle strade, hanno bisogno di amore, attenzioni
e cure.
3. il modo migliore per aiutare I cani randagi è assicurare un minor
numero di nascite.
4. se vuoi un cane, la cosa migliore è andarlo a prendere in un canile.
5. posso aiutare I cani randagi parlando a tutti di loro e della loro
situazione.
Firmando la promessa, ho la possibilità di partecipare all’esame per esperto
di cani (randagi). Con questa firma prometto di attenermi alle regole di
interazione con i cani e prometto di fare tutto quello che posso per aiutare i
cani (randagi) e di farlo al meglio.
…………………………………………………….
………………………………………….
Firma
Data
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
27
Esame: parte 1. Esperto di cani
Domanda 1
Pensi che sia salutare per un bambino vivere con un cane?
a.
no, è stato dimostrato che non è igienico per un bambino
b. no, è stato provato che non è salutare per il cane
c. sì, è stato provato che è salutare per il bambino
Domanda 2
Quante passeggiate al giorno deve fare un cane come minimo?
a. due
b. tre
c. quattro
Domanda 3
Quanto tempo un cucciolo può trascorrere a casa da solo?
a. un’ora
b. due ore
c. quattro ore
Domanda 4
Dove un cane preferisce vivere?
a. in una famiglia insieme ad un altro cane
b. in un canile assieme a tanti altri cani
c. all’aperto, in un ampio canile
Domanda 5
Cosa devi fare con un cane spaventato?
a. fare finta che quel cane non esista
b. andare svelto verso di lui per confortarlo
c. gettargli le braccia al collo e dargli un caloroso abbraccio
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
28
Domanda 6
Cosa fai con un cane che ringhia?
a. vai verso il cane per dirgli che va tutto bene
b. cammini velocemente per superarlo
c. rimani immobile come un palo e senza guardare il cane.
Domanda 7
Come fa un cane a dirti che una cosa non gli piace?
a. il cane lascia cadere le sue zampe anteriori alzando il di dietro
b. il cane ringhi lievemente
c. il cane se ne va e si sdraia sulla schiena
Domanda 8
Quale tipo di orecchie non esistono nei cani?
a. orecchie arricciate
b. orecchie a punta
c. orecchie penzolanti
Domanda 9
Perché l’allevamento delle razze non è sempre bello per i cani?
a. perché può causare problemi di salute
b. i cani non sempre amano avere lunghe code
c. un cane che vive in un paese freddo non vorrebbe avere il pelo corto.
Domanda 10
Come puoi aiutare I cani ad essere capiti meglio?
a. non puoi aiutarli, è impossibile alla tua età
b. spiegando ai tuoi amici le regole di interazione
c. I cani devono imparare ad esprimersi meglio
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
29
Domanda 11
Cosa pensa un cane quando tu lo guardi dritto negli occhi?
a. sfida – mi stai guardando per litigare?
b. amorevole – mi stai dando attenzione
c. strano – non capisco cosa vuoi da me
Domanda 12
Cosa pensa un cane quando gli corri incontro velocemente?
a. bello, siamo pronti a giocare!
b. oh aiuto, mi stanno cacciando e mi devo difendere
c. Hey! C’è una preda che devo prendere
Domanda 13
Ad un cane piace quando lo abbracci?
a. no, il cane ha paura che tu voglia essere il suo capo
b. sì, anche a lui piacerebbe abbracciarti con le sue zampe
c. no, ai cani non piacciono per niente baci e abbracci
Domanda 14
Come un cane preferirebbe essere coccolato?
a. carezze sulla testa
b. grattatine nel petto
c. solletico sulle guance
Domanda 15
Cosa puoi fare mentre il tuo cane sta mangiando?
a. sdraiarti vicino alla ciotola e osservarlo
b. lasciarlo in pace, sta mangiando!
c. portargli via la ciotola del cibo in modo che ne abbia anche per
dopo
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
30
Question
16
Domanda
16
Il tuo cane sta dormendo nella sua cesta. Lo puoi disturbare?
a. naturalmente, vado subito a sdraiarmi nella cesta con lui
b. meglio di no, anche se non tutti I cani ci fanno caso
c. no, ogni cane ha bisogno del suo personale spazio di
riposo
Domanda 17
Cosa devo fare se non so come devo comportarmi con un cane?
a. fare quello che ritengo giusto
b. lasciare la decisione al cane
c. andare dai genitori e chiedere a loro
Domanda 18
Cosa sta dicendo un cane quando scodinzola?
a. il cane è felice o irritato
b. è sempre segno di allegria e felicità
c. per il cane non significa niente
Domanda 19
Perché sono così importanti le regole di interazione con i cani??
a. altrimenti il cane non sa come comportarsi
b. altrimenti le persone non saprebbero come trattare il cane
c. perché le persone hanno sempre bisogno di regole
Domanda 20
Cosa significa il termine castrazione?
a. togliere la fertilità alla femmina di
cane
b. togliere la fertilità al cane maschio
c. togliere la fertilità ai maschi e alle femmine
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
31
Esame: parte 2. Esperto di cani di strada
Domanda 1
Un cane incatenato ha una vita bella?
a. si perché sta all’aperto e ai cani piace
b. no, non può fare molto e si annoia a morte
c. sì, si gode il sole cocente e la pioggia
Domanda 2
Quanti cani randagi ci sono approssimativamente al mondo?
a. 100.000.000 (centomilioni)
b. 350.000.000 (350 milioni)
c. 650.000.000 (650 milioni)
Domanda 3
Quanti cuccioli può avere una femmina di cane in cinque anni?
a. 16
b. 48
c. 80
Domanda 4
Perchè è così importante castrare I cani?
a. per fermare le sofferenze degli animali
b. perchè non ci sono abbastanza persone per prendersi cura di
tutti I cani
c. entrambe le risposte sono corrette
Domanda 5
Perchè ci sono così tanti randagi?
a. Perchè le persone non si preoccupano di sterilizzarli e castrarli
b. I cani, tra di loro, si piacciono molto e quindi fanno tanti cuccioli
c. perchè la gente ama molto I cani e quindi li alleva
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
32
Domanda 6
Cosa succede alla maggior parte dei cani randagi senza padrone?
a. muoiono di fame, sete e malattie
b. vivono felici fino alla vecchiaia
c. vivono meno di quelli domestici ma sono felici
Domanda 7
Se vedi un cane randagio molto affamato, che fai?
a. lo aiuti sfamandolo
b. lo porti dal veterinario per la sterilizzazione
c. niente, che ci posso fare?
Domanda 8
Quale sito ha belle informazioni sui cani (randagi) e pagine da colorare?
a. www.stray-afp.nl
b. www.stray-afp.eu
c. www.stray-afp.org
Domanda 9
Come gli animali randagi ottengono il cibo nelle città?
a. dalla spazzatura e dagli avanzi della gente
b. elemosinando nei ristoranti
c mangiano piante e fiori perchè non c’è altro
Domanda 10
Qual è il modo migliore per ridurre il numero di animali randagi?
a. rinchiudendoli in canili all’estero
b. diminuendo le nascite dei cuccioli
c. portandoli per la maggior parte nei Paesi Bassi e reinserendoli
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
33
Dopo l’esame
Finalmente, è stato un duro lavoro!
Forse hai finite l’esame velocemente e hai voglia di fare un puzzle o di
colorare un pò. Vai Avanti!
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
34
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
35
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
36
Unisci I puntini dall’1 al 41 e colora l’immagine.
f7
ts•
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
37
Questo cane vorrebbe avere il suo cibo.
Vuoi aiutarlo ad attraversare il labirinto in modo che possa godersi
il suo pasto?
-i
u
r--
-
1
I
I
ILf(
/ ---
I
c-
_.
""J
-
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
38
Diploma- Esperto di cani randagi
Diploma
.............................
Esperto di
cani
Stray-AFP, AMCF&Dog Research
39
(puoi fare massimo sei errori)
1. C
6.C
2. C
7.B
3. B
8.B
4. C
9.A
5. A
10.B
11.A
12.B
13.A
14.B
15.B
Risposte dell’esame per esparto di cani randagi
(puoi fare massimo tre errori)
1. B
6.A
2. B
7.B
3. C
8.B
4. C
9.A
5. A
10.B
16.C
17.C
18.A
19.B
20.C
Stray-AFP&Dog Research
Risposte dell’esame per esperto di cani
40
40
Stray-AFP&Dog Research
Fly UP